Imparare a mangiare

Questo forum vuole essere uno spazio dove potere acquisire corrette nozioni di alimentazione basate su indicazioni scientifiche.
 
IndiceIndice  FAQFAQ  CercaCerca  RegistratiRegistrati  Lista UtentiLista Utenti  GruppiGruppi  Accedi  

Condividi | 
 

 dieta e alimentazione equilibrata

Andare in basso 
AutoreMessaggio
milos22



Messaggi : 4
Data d'iscrizione : 21.01.11

MessaggioTitolo: dieta e alimentazione equilibrata   Sab Gen 22, 2011 2:20 am

Buongiorno Dottore! Navigando alla ricerca di consigli su dieta e alimentazione, mi sono fortunatamente imbattuto nel suo forum, per cui le faccio i complimenti, davvero utile e interessante, gestito con molta professionalità e cordialità!

Ho 22 anni, sono alto 1.80 e peso tra gli 80 e gli 82 Kg (a seconda di bilance varie). Le racconto un pò la mia storia "alimentare". Non mi sono mai interessato ad avere una corretta alimentazione, sana ed equilibrata; non mi sono mai interessato al peso (seppur mantenendolo "sotto controllo" a vista) e a tutte che le cose che ci vanno dietro.....prima di oggi, o meglio di qualche giorno fa.
Innanzitutto diciamo che in realtà un paio d'anni fà sono stato obbligato a controllare di più la dieta: andando alla ricerca di una causa per dei disturbi digestivi (gonfiori di pancia, meteorismo, episodi di diarree e via dicendo), ho scoperto di essere intollerante al pomodoro, alle arachidi, alle carote e altri alimenti minori. Eliminati questi elementi le mie difficoltà digestive sono migliorate, ma non scomparse. Ma non è propriamente di questo che voglio parlare. Il mio problema principale è sempre stato uno: un'alimentazione scorretta e poco varia. Non ho mai o quasi mangiato verdure, poca frutta, colazione non regolarmente ogni giorno, spuntini poco sani molto spesso durante la giornata. Descrivo una giornata tipo:

-Colazione: saltata, magari qualche pezzo di pane o cracker in tarda mattinata, oppure una merendina confezionata, sempre tardi.
-Pranzo: un primo, spessissimo pasta, intervallata con riso o tortellini.....porzione molto abbondante.
Pomeriggio: frequenti visite in cucina alla ricerca di spuntini di vario genere a seconda del momentaneo desiderio
Cena: Quasi sempre carne (rossa e bianca) con contorno di patate o purè...
-Dopocena: spuntini vari.

Questa è la descrizione di una giornata "scorretta" del passato.....recentemente ho cercato di migliorare le mie abitudini, ma fatico a trovare l'equilibrio giusto. Verdura e frutta non mi piacciono affatto, ma recentemente (tardi lo so) ho davvero capito quanto siano necessarie per una sana alimentazione e sono disposto a fare "un sacrificio".

Tutto questo per dire: il primo passo, riconoscere cioè l'errore e voler cambiare, è già in atto....già nell'ultima settimana ho cercato di regolarmi meglio....ma sono alla ricerca di qualche consiglio utile per una dieta più metodica, regolare, meno improvvisata! Mi può aiutare?

Per fortuna per ora il mio organismo non ha risentito troppo (problemini di pancia a parte), faccio sport regolarmente 3 volte alla settimana, studio, cammino molto per recarmi all'università.....però ora vorrei iniziare a Mangiare come si deve!!
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Dott. Gabriele Bernardini
Admin


Messaggi : 2100
Data d'iscrizione : 04.01.08
Età : 49

MessaggioTitolo: Re: dieta e alimentazione equilibrata   Mar Gen 25, 2011 5:44 pm

Ciao
Perdona se ti rispondo così in ritardo...

Il tuo peso ti colloca esattamente sulla soglia tra la fascia del normopeso e quella del sovrappeso: ovviamente un peso migliore potrebbe essere intorno ai 68-70Kg ma tutto dipende anche da quanto muscolo hai.

Devi costruirti una cultura alimentare perchè la tua alimentazione rischia di portarti ad un sovrappeso che poi non potrai più controllare se mangi così male.
Comincia a cancellare tutte le informazioni che ti sono state date sulle intolleranze alimentari perchè non hanno nessun valore scientifico. Non esistono semplicemente le intolleranze che indichi (semmai esistono le allergie che sono un'altra cosa...)

Io ti aiuto volentieri, ma fammi la domanda! Smile Non posso scriverti un libro di alimentazione completo...
Però per iniziare ti rimando a www.sapermangiare.mobi dove c'è praticamente TUTTO.

Comunque:
1 la colazione va fatta
2 frutta e verdura sono indispensabili per mangiare meno altri cibi troppo calorici.
3 gli spuntini sono fondamentali ma due, non duecento
4 l'eccesso di carne è deleterio e anche esagerare con le patate non è il massimo
5 al posto della carne devi consumare pesce e legumi

Fammi sapere se hai altre curiosità
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo http://nutrizione.forumattivo.com
milos22



Messaggi : 4
Data d'iscrizione : 21.01.11

MessaggioTitolo: Re: dieta e alimentazione equilibrata   Mer Gen 26, 2011 2:41 am

Grazie per la risposta!!

piccola variazione dei dati: sono alto 182 cm, cambia pochissimo ma lo dico per completezza!
Sicuramente sono sovrappeso e devo perdere il peso forma, ma in parte posso dare la colpa ai muscoli, sopratutto quelli delle gambe che, facendo io calcio, sono abbastanza (per quanto un amatore possa averne) sviluppati. Perdere 10 o più kg mi sembra eccessivo, sopratutto dando un occhio da profano alla mia silhouette....niente addominale, niente pancia piatta ma nemmeno panzetta, maniglie ecc ecc. Certamente devo e voglio perdere peso, ma sopratutto voglio mangiare meglio, e poi il resto verrà da sè!

Ho fatto delle prove allergiche che hanno evidenziato intolleranze a quei determinati cibi.....così a spanne mi sembra di ricordare di essere allergico alle betullacee (controllerò meglio domani). Dice che posso davvero cancellare quelle informazioni? equivale a dire che non ho ancora risolto quei problemi digestivi di cui ho parlato...

A proposito di intolleranze...qualora fossero reali....ho sbagliato ad eliminare completamente per sempre quei cibi?? o pian piano, dopo un periodo di "disintossicazione" avrei dovuto reintegrarli?

Prima di fare allenamento....che "spuntino" potrei fare per avere la giusta energia senza essere troppo appesantito?

Molto interessante il sito e la ringrazio dei consigli! mi potrebbe dare indicazioni sulle giuste quantità?
Inoltre....a pranzo io mangerei quasi sempre pasta.....magari intervallata da qualche minestrone o zuppe....sulla pasta che condimenti mettere per non renderla troppo pesante?

Il mio vero problema, una volta impostomi di non fare mille spuntini, è la cena.....quante volte carne alla settimana? Sinceramente finora ho mangiato carne quasi ogni sera....

Mi scuso per la quantità delle domande!!!!

Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Dott. Gabriele Bernardini
Admin


Messaggi : 2100
Data d'iscrizione : 04.01.08
Età : 49

MessaggioTitolo: Re: dieta e alimentazione equilibrata   Mer Gen 26, 2011 12:45 pm

I muscoli contano molto e potresti anche rimanere al peso di adesso se sei molto muscoloso, ma per arrivare ad un compromesso (non potendoti vedere) potresti intanto provare a perdere 5-6 kg

Se hai fatto prove allergiche (in ospedale? o dove?) non c'entrano nulla le intolleranze. Se sei allergico alle arachidi devi evitarle per tutta la vita, ma se le prove te le ha fatte un erborista con il pendolino o la boccetta di estratto alimentare in mano allora facci un falò!

Le allergie raramente danno problemi di gonfiore intestinale: semmai prurito, orticaria, rinite, ecc. Quindi io propendo per il pendolino dell'erborista: ci ho azzeccato??

Un paio di ore prima dell'allenamento vanno bene cibi che ti danno energia e che non impegnano la digestione : 2-3 biscotti; 2 quadretti di cioccolata ; una barretta di cereali....

Le porzioni le trovi qui. http://sapermangiare.mobi/38/per_saperne_di_piu/le_giuste_porzioni.htm
L'esempio nel link si riferisce a una alimentazione di circa 2100Kcal. Per perdere peso devi togliere un po' di pane e pasta (tipo 50g e 10g rispettivamente) e un goccio di olio in meno. Parlo a occhio ovviamente. Devi provare tu a vedere se funziona col tempo.

A pranzo ti suggerisco un piatto unico tipo pasta e fagoli o ceci o lenticchie ecc. + verdura e frutta. Oppure pasta col pesce (spaghetti alle vongole, ai frutti di mare ecc.) o con la carne. Minestroni o zuppe vanno benissimo.
Carne ogni sera è impensabile: ti metti a rischio di un mucchio di patologie anche gravi.
Le frequenze le vedi nel link che ti ho dato. Ricordati che i legumi sostituiscono la carne e i salumi: puoi mangiarne anche di più di quelli consigliati se cosi mangi meno prodotti animali.
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo http://nutrizione.forumattivo.com
milos22



Messaggi : 4
Data d'iscrizione : 21.01.11

MessaggioTitolo: Re: dieta e alimentazione equilibrata   Mer Gen 26, 2011 4:03 pm

Ancora una volta grazie! Da oggi cercherò di rimettermi in carreggiata, vediamo a che risultati arrivo!

Per quanto riguarda le intolleranze/allergie: ho fatto esami del sangue, prove allergiche da un allergologo in una clinica pubblica....e quelli sono stati i risultati....

Il mio problema era, e ad oggi ancora a volte capita, dolorose fitte addominali che precedono rumori incredibili (in un'aula universitaria o in una biblioteca le assicuro che risuonano per bene)....tutto questo seguito da scariche....il tutto sullo sfondo di una irregolarità nell'andare in bagno diciamo....

Ho fatto diverse visite, ma sono arrivato solo a queste intolleranze, qualche fermento lattico o qualche cura per intestino irritabile...
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Dott. Gabriele Bernardini
Admin


Messaggi : 2100
Data d'iscrizione : 04.01.08
Età : 49

MessaggioTitolo: Re: dieta e alimentazione equilibrata   Mer Gen 26, 2011 4:38 pm

Non chiamarle intolleranze, sono allergie, ma secondo me non c'entrano nulla con il problema intestinale.
Mai presa in considerazione una intolleranza al lattosio invece? I sintomi peggiorano se bevi latte o formaggi freschi come la mozzarella?
Se è intestino irritabile ti devi più o meno rassegnare e cercare di evitare stress psicologici (facile a dirsi!) Noi "lì" abbiamo un secondo cervello, l'alimentazione c'entra poco.

Yogurt probiotici male non ti farebbero però devi prenderli sempre e aspettare 3-4 settimana per vedere miglioramenti se ci saranno
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo http://nutrizione.forumattivo.com
milos22



Messaggi : 4
Data d'iscrizione : 21.01.11

MessaggioTitolo: Re: dieta e alimentazione equilibrata   Gio Gen 27, 2011 1:30 pm

Non penso c'entri il lattosio perchè bevo quando bevo latte (la mattina per esempio) o mi capita di mangiare mozzarella, non ho nessun problema. Credo anche io possa essere più una cosa da stress....maledetta vita moderna Very Happy

E' ormai una settimana piena che sto mangiando con più cura e attenzione, all'inizio molto fai-da-te, da un paio di giorno grazie ai suoi consigli con più criterio.

La bilancia stamattina segnava 79.5 (non mi fido molto della mia bilancia elettronica però)......ci risentiremo tra un pò di tempo!!!

Ancora grazie dottore!
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Dott. Gabriele Bernardini
Admin


Messaggi : 2100
Data d'iscrizione : 04.01.08
Età : 49

MessaggioTitolo: Re: dieta e alimentazione equilibrata   Gio Gen 27, 2011 2:27 pm

Benissimo. Fammi sapere come va.
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo http://nutrizione.forumattivo.com
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: dieta e alimentazione equilibrata   

Torna in alto Andare in basso
 
dieta e alimentazione equilibrata
Torna in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Alimentazione e gruppi sanguigni ? Vulvodinia.info
» DISCUSSIONE APERTA: DIETA DIANA E ALIMENTAZIONE
» Sana Alimentazione e riflessioni sulle mie ultime letture
» Alimentazione e comunicopatie. Milano, 16 marzo 2012
» "La dieta del dottor Mozzi"

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Imparare a mangiare :: Alimentazione e stile di vita-
Vai verso: