Imparare a mangiare

Questo forum vuole essere uno spazio dove potere acquisire corrette nozioni di alimentazione basate su indicazioni scientifiche.
 
IndiceIndice  FAQFAQ  CercaCerca  RegistratiRegistrati  Lista UtentiLista Utenti  GruppiGruppi  Accedi  

Condividi | 
 

 Consigli per dieta e differenze uomo/donna

Andare in basso 
AutoreMessaggio
Kiki00



Messaggi : 1
Data d'iscrizione : 21.05.13

MessaggioTitolo: Consigli per dieta e differenze uomo/donna   Mar Mag 21, 2013 3:58 pm

Salve dottore, sono una ragazza di 24 anni, alta 1,58cm e peso 53kg. Le scrivo perchè vorrei qualche consiglio in merito alla dieta che io e il mio fidanzato, stiamo seguendo da alcune settimane. Mentre io mi trovo in una condizione di normopeso con la necessità di perdere ormai 3kg, lui è in una situazione di sovrappeso poichè è alto 170cm per 83kg di peso e dunque vorrebbe perdere almeno una decina di kili. Nonostante la differenza di necessità, convinvendo tendiamo a mangiare più o meno le stesse cose e nelle stesse dosi, ma mentre io non accuso malessere da ciò, lui lamenta durante la giornata dei capogiri, quindi le scrivo per capire come migliorare questa situazione poichè più che la linea, a me interessa la salute.

L'idea della dieta è partita da me che volevo buttare giù circa 5/6 kg, partendo da un peso di partenza di 56kg. in un periodo di tempo di circa 5 settimane e con una dieta di 1100/1300 kcal circa. Premetto anche che faccio attività fisica in palestra 4 volte la settimana ( 40 minuti di strumenti cardio e 30 minuti di attività con i pesi, per ogni seduta ) da ormai un paio d'anni con periodi di maggiore e minore frequenza ma sempre con una certa costanza settimanale. Nell'arco di tre settimane ho perso 3kg, tuttavia sono un paio di settimane che non riesco a scendere più e non riesco a capire il perchè.. L'unico giorno a settimana "libero" che ci concediamo è il sabato, dove tuttavia ci si mantiene sulle 1800/2000 kcal e spesso all'alimentazione è associata una camminata di un paio d'ore. La domenica ci si concede un piatto di pasta un pò più abbondante ( 120gr ) ma ci manteniamo sulle 1500kcal totali.

Per quanto riguarda il mio ragazzo, lui si è accorpato alla mia dieta solo successivamente, dunque attualmente sta alla seconda settimana. Fa un lavoro mediamente sedentario ma da una decina di giorni ha preso ad andare e tornare in bicicletta, una media di 3 volte la settimana. A questo si associano lunghe passeggiate nel fine settimana.

La dieta che seguiamo si basa sul conteggio delle calorie, dunque prevede che gli alimenti vengano pesati. E' forse un pò monotona ma ci ha permesso di integrare con una certa costanza, alimenti che da molti mesi non mangiavamo più con regolarità, sostituiti da altri molto calorici ed elaborati.

Colazione:

un vasetto di yogurt intero alla frutta da 125ml e 20gr di cereali
In alternativa: frutta di stagione tagliata a pezzi, al naturale ( come proporzioni l'equivalente di un vasetto di yogurt )

Metà mattina: un frutto medio ( mela, pera ) sui 100/120gr
In alternativa: un pacchetto di creackers

Pranzo:

Io: piatto di pasta da tra i 50/100 gr con condimenti a base di legumi o salsa di pomodoro ( cotti senza aggiunta di olio )
In alternativa: 200gr di lenticche

Lui: trovandosi fuori per lavoro in genere opta per un insalatona ( condita con un cucchiaio di olio e del limone ) a base di : lattuga (100/150 gr), pomodoro, carote, mais e all'occasione aggiunta di una mozzarella oppure del pesce tipo sgombo o ancora una scatoletta di tonno. All'insalata si aggiunge della frutta fresca ( fragole, ananas, banana ) in pezzi oppure un frutto ( mela, pera, banana ).

Metà pomeriggio:

Io: in genere nulla, poichè sono in palestra, in alternativa mangio una carota o un frutto.

Lui: alterna un frutto oppure un pacchetto di creackers, a seconda di quale è stato mangiato o meno come spuntino di metà mattina.

Cena:

Un secondo a base di carne da 150/200gr ( pollo, bovino, parti magre del maiale ) arrostita, condita col limone, accompagnata da due fette di pane bianco equivalenti a 50gr di pane, un insalata verde a base di lattuga e pomodoro e qualche volta con l'aggiunta di qualche cubetto di formaggio, condita con un cucchiaio di olio e del limone e infine una macedonia di frutta fresca i pezzi.
In alternativa: un paio d volte la settimana mangiamo uova strapazzate ( 2 uova e mezzo a testa ) con 300 gr di spinaci lessi, insaporite con una sottiletta. A seguire come sopra insalata e frutta.


Da lun. a ven. inoltre non beviamo bevande gassose e alcoliche, limitiamo moltissimo i succhi di frutta, non mangiamo dolci, fritti e insaccati.

Attualmente il mio ragazzo non è ancora sceso di peso ed è un pò scoraggiato, quello che preoccupa me invece sono i capogiri che accusa durante il giorno che mi fanno pensare che ci sia la necessità di integrare qualcosa nei pasti mattutini. Spero potrà darmi qualche consiglio, soprattutto vorrei sapere se tra uomo e donna ci sono accorgimenti diversi da prendere quando si tratta di dieta.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Dott. Gabriele Bernardini
Admin


Messaggi : 2089
Data d'iscrizione : 04.01.08
Età : 48

MessaggioTitolo: Re: Consigli per dieta e differenze uomo/donna   Mer Mag 22, 2013 12:07 pm

Per quanto riguarda te, il peso non cala più perchè sei "arrivata" ormai. Wink spingere troppo quando il peso va già bene così comporta una difficoltà maggiore perchè l'organismo si ribella all'eccessivo calo di massa grassa che è fondamentale sopratutto per le donne. Perciò il consiglio è di non voler strafare perchè poi si va verso una brutta china...il tuo peso è perfetto così com'è.

Il tuo fidanzato deve aumentare l'attività fisica per perdere peso. Non posso esserne certo ma evidentemente una dieta troppo restrittiva (nella teoria) porta poi a sgarrare ed esagerare in altri momenti vanificando il tutto. Perciò deve mangiare un po' di più e aumentare l'attività fisica. Di certo non potete seguire la medesima alimentazione...

colazione
La frutta non è una alternativa a yogurt e cereali. Entrambi potete benissimo aggiungere a questi ultimi un frutto a colazione che è un po' scarsina anche per chi deve perdere peso.

Metà mattina
va bene, considerando la merenda e alternando crackers e frutta.

Pranzo tuo
c'è una bella differenza fra 50 e 100g di pasta! Wink per te possono andar bene 60-70g. Benissimo i legumi per completare il piatto unico (pasta+secondo proteico) ma puoi variare anche aggiungendo pesce per esempio (spaghetti con le vongole ecc.). Solito discorso: 200g di lenticchie non sono uguali alla pasta. Quindi se mangi le lenticchie che vanno benone devi accompagnarci un pochino di pane (50-60g) ma poi SEMPRE ci vuole una bella porzione di verdura e un frutto per finire.

Pranzo suo
Troppo scarso. non mangia pane? per questo sviene! Wink l'insalatona va benissimo, e se può sarebbe ottimo in alternativa al pesce aggiungere legumi o uova. Occhio alla mozzarella, non più di un paio di volte a settimana (non superare i 200g per tutta la settimana).

Merenda tua

proprio nulla nulla non va bene. Un po' di energia per la palestra ce la devi avere. Il frutto o uno yogurt ci stanno bene.

Merenda sua

ok

Cena
ok però vanno chiarite bene le porzioni giornaliere di pane e pasta e prodotti da forno (cereali o altro per la colazione): lui può mangiare circa 130-140g di pane e 80g di pasta o altri cereali (meglio integrali) e 40-50g di prodotti da forno, tu 100g, 60-70g e 30-40g. Un pacchetto di crackers equivale a circa 30g.

I succhi di frutta è bene evitarli.

Tra uomo e donna ci sono differenze di fabbisogno calorico e di alcuni micronutrienti come il ferro e la vitamina C, ma con una dieta varia non c'è bisogno di stare troppo a pensare a questi dettagli. L'importo calorico invece è importante e va differenziato.

Se il tuo fidanzato non cala deve incrementare l'attività fisica, non c'è altro modo, ma forse mi ripeto... Surprised)
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://nutrizione.forumattivo.com
 
Consigli per dieta e differenze uomo/donna
Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Innamorato di una persona depressa...ho bisogno di consigli!
» CERCO RIASSUNTI DE L'UOMO BAROCCO PER L'ESAME DI SPAGNOLETTI
» "La dieta del dottor Mozzi"
» DIETA DA 500 CALORIE GIORNALIERE
» chiedo consigli sul tema: Sessualità e Autismo

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Imparare a mangiare :: Alimentazione e stile di vita-
Andare verso: