Imparare a mangiare

Questo forum vuole essere uno spazio dove potere acquisire corrette nozioni di alimentazione basate su indicazioni scientifiche.
 
IndiceIndice  FAQFAQ  CercaCerca  IscrivitiIscriviti  Lista utentiLista utenti  GruppiGruppi  Accedi  
Condividere | 
 

 3) Come costruirsi una alimentazione sana ed equilibrata

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Dott. Gabriele Bernardini
Admin


Messaggi: 1818
Data d'iscrizione: 04.01.08
Età: 45

MessaggioOggetto: 3) Come costruirsi una alimentazione sana ed equilibrata   Mer Gen 16, 2008 8:20 pm

Dopo avere definito l'entità delle porzioni alimentari per ogni gruppo di alimenti, vediamo adesso in che proporzioni giornaliere e con che frequenza settimanale devono essere combinati i cibi per compilare una dieta corretta sia dal punto di vista quantitativo che qualitativo.
Diciamo subito che la migliore dieta (intesa nel senso di "stile di vita") è quella mediterranea. Questo tipo di alimentazione è ormai unanimamente riconosciuto dalla scienza come il miglior modo per prevenire le cosiddette "malattie del benessere", malattie cronico degenerative come il diabete, i tumori, le patologie cardiovascolari, ecc.
Oltre all'alimentazione è importante garantire un'adeguata attività fisica giornaliera, non bere alcolici (o limitarli al quantitativo consigliato) e non fumare.

Distribuzione giornaliera e settimanale delle porzioni alimentari.

Prendiamo in considerazione una dieta "media" di circa 2000-2100 Kcal.

Gruppo1
Pane (anche integrale): deve essere consumato tutti i giorni (circa 4 porzioni=200g)
Prodotti da forno (biscotti, fette biscottate, corn flakes): tutti i giorni (1 porzione=50g)
Pasta/riso/farro/mais e cereali minori (orzo, segale, avena, ecc.): tutti i giorni (1 porzione=80g)
Pasta fresca all'uovo (tagliatelle, ecc.): in alternativa al consumo di pasta secca, ma non tutti i giorni
Pasta fresca ripiena (tortellini, ravioli, ecc.): in alternativa al consumo di pasta secca, ma non tutti i giorni
Patate, gnocchi di patate: NON devono essere consumate tutti i giorni (massimo 2 porzioni da 200g a settimana)

Gruppo2
Verdura cotta o cruda: assolutamente obbligatorio consumarla tutti i giorni ad ogni pasto principale (minimo 400g al giorno nei due pasti)
Frutta fresca (1 frutto grande=2-3 frutti piccoli=150g circa): 3 porzioni al giorno obbligatorie
Succo di frutta (senza zucchero): in alternativa ad 1 frutto, ma non sempre

Gruppo3
Carne fresca (preferire quella magra): NON tutti i giorni (massimo 4-5 porzioni=4-500g a settimana). E' bene preferire il pesce e i legumi alla carne.
Pesce, crostacei, molluschi freschi: 3 porzioni a settimana=450g.
Salumi (compresi la carne e il pesce in scatola): NON tutti i giorni (massimo 2 porzioni a settimana=100g)
Uova (1 uovo=60g circa): NON tutti i giorni (massimo 2-3 uova a settimana)
Legumi freschi/in scatola (fagioli, ceci, lenticchie, ecc.): 3 porzioni minime a settimana=450g (se secchi 150g circa vale a dire 3 porzioni da 50g).
Se i legumi si consumano al posto della carne le porzioni possono aumentare.

Gruppo4
Latte o yogurt (un bicchiere da tavola o un vasetto=125g circa): tutti i giorni 2-3 porzioni
Latte e yogurt sono interscambiabili
Formaggio fresco (mozzarella, ricotta, stracchino, crescenza, caprino..): NON tutti i giorni (massimo 2 porzioni a settimana=200g)
Formaggio stagionato (fontina, gorgonzola, taleggio, parmigiano..): NON tutti i giorni (massimo 2 porzioni a settimana=100g che possono essere distribuiti giornalmente per condire la pasta)

Gruppo5
Olio (un cucchiaio da tavola=10g circa; un cucchiaino=5g circa): 3 porzioni al giorno=3 cucchiai da tavola
Burro (meglio non utilizzare margarina): NON tutti i giorni
Zucchero/miele/marmellata (un cucchiaio da tavola raso=10g circa): 1 porzione=10g al giorno

Queste regole valgono per una dieta di 2000-2100 Kcal; è ovvio che, a seconda del proprio fabbisogno calorico, bisogna diminuire o aumentare le porzioni, ma ci sono alimenti che non devono MAI essere diminuiti o eliminati: frutta e verdura, latte/yogurt. Ovviamente si possono diminuire le porzioni di salumi e formaggi, zucchero, prodotti da forno, olio, pane e pasta.

Per finire vi indico un Link molto importante da cui ho tratto le principali informazioni di questi post: potrete scaricare le "Linee Guida per una Sana alimentazione Italiana" e avere ulteriori notizie riguardanti i cibi e l'alimentazione corretta. Il link è questo:

1) http://www.sapermangiare.mobi
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente http://nutrizione.forumattivo.com
 

3) Come costruirsi una alimentazione sana ed equilibrata

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 su1

 Argomenti simili

-
» sana alimentazione per prevenire i tumori
» Alimentazione da porta USB
» ALIMENTAZIONE IN USA
» Alimentazione di uno sportivo
» Sana Alimentazione e riflessioni sulle mie ultime letture

Permesso del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Imparare a mangiare :: -