Imparare a mangiare

Questo forum vuole essere uno spazio dove potere acquisire corrette nozioni di alimentazione basate su indicazioni scientifiche.
 
IndiceIndice  FAQFAQ  CercaCerca  RegistratiRegistrati  Lista UtentiLista Utenti  GruppiGruppi  Accedi  

Condividere | 
 

 New entry

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6 ... 13 ... 21  Seguente
AutoreMessaggio
Dott. Gabriele Bernardini
Admin


Messaggi : 2083
Data d'iscrizione : 04.01.08
Età : 48

MessaggioTitolo: Re: New entry   Lun Feb 10, 2014 12:22 am

Dipende da quanto yogurt e quanti crackers hai mangiato nel resto della giornata.

Lo yogurt probiotico ha scritto probiotico da qualche parte in etichetta.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://nutrizione.forumattivo.com
Milluzza



Messaggi : 291
Data d'iscrizione : 30.10.13

MessaggioTitolo: Re: New entry   Lun Feb 10, 2014 10:16 am

Eccomi qui  clown  Yogurt uno al pomeriggio con un frutto.Cracker non ne consumo ma vorrei evitare alla sera ,ho visto che mi basterebbe anche uno yogurt per togliermi il languorino del post lavoro , in totale diventerebbero due yogurt al giorno ,vanno bene ? Peso 70.5 kg , dimmi cosa pensi. Adesso col lavoro l'attività si riduce a un'ora e 20 minuti al giorno di cardio purtroppo, anche se onestamente credo vada bene comunque. Cosi' riesco anche fare del riposo prima di riprendere il lavoro.Ti chiedevo del probiotico perchè son andata al supermercato e nella distesa di yogurt che c'erano non ne ho trovato uno ( solo alla coop) che riportasse l'etichetta probiotico quindi avevo preso il bianco intero per non sbagliare ,ma adesso che lo so allora andro' a prendere quello bianco coop. Per il peso non saprei se va bene o no , se devo modificare qualcosa o meno ,dammi qualche dritta tu, mi affido al tuo sapere. Scappo al lavoro , passa una buona giornata ciao ciao
PS :Io mi sento in gran forma,e mi vedo bene,qualche altro kg e sono a posto. cyclops 
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Dott. Gabriele Bernardini
Admin


Messaggi : 2083
Data d'iscrizione : 04.01.08
Età : 48

MessaggioTitolo: Re: New entry   Lun Feb 10, 2014 12:43 pm

due yogurt sono obbligatori!

In 3 mesi e qualcosa hai perso 10Kg. A me sembra perfetto! E siccome ti vedi bene, ti vedo bene anche io ! Wink
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://nutrizione.forumattivo.com
Milluzza



Messaggi : 291
Data d'iscrizione : 30.10.13

MessaggioTitolo: Re: New entry   Lun Feb 10, 2014 7:20 pm

Sei fantiastico grazie mille.Tra un mesetto mi peso di nuovo e ti faccio sapere.  cheers Ciao doc buona serata ci sentiamo presto geek 
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Milluzza



Messaggi : 291
Data d'iscrizione : 30.10.13

MessaggioTitolo: Re: New entry   Mer Feb 12, 2014 3:01 am

Ciao doc,sai che mi è venuta una curiosità riguardo all'attività fisica.Al lavoro come sai mangio alle 11:30 e vado in palestra intorno alle 15. Secondo te passa poco tempo dal pasto principale? Riesce la mia attività aerobica a farmi bruciare il grasso o utilizzo in prevalenza l'energia derivata dal pasto? Mi hanno detto (ma riguardo a questo non so nulla quindi non ho replicato)che sarebbe meglio fare attività aerobica in un momento in cui la glicemia è più bassa per far bruciare le riserve di grasso cioè al mattino a digiuno.Delucidami pls. Un'altra cosa , è meglio fare prima pesi poi aerobica o il contrario? Mah mi fanno scervellare su ste cose......e io chiedo all'esperto. Ciao notte notte
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Dott. Gabriele Bernardini
Admin


Messaggi : 2083
Data d'iscrizione : 04.01.08
Età : 48

MessaggioTitolo: Re: New entry   Mer Feb 12, 2014 12:29 pm

No, passa il tempo giusto.

Io vorrei conoscerli quelli che ti dicono certe cose! Anche se fosse (e non lo è) che bruci l'energia del pasto (e cavoli ne devi fare tanta di attività per bruciare un pasto intero), il tuo organismo per "compensare" l'ammanco di energia che se ne è andato con l'attività fisica secondo te da dove attinge?

Ma fai aerobica e poi pesi e poi ancora pesi e dopo cinque minuti aerobica e poi riposati e fai un altro po' di aerobica e qualche peso e poi prendi un peso e sbattilo in testa a chi ti fa venire questi dubbi assurdi!
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://nutrizione.forumattivo.com
Milluzza



Messaggi : 291
Data d'iscrizione : 30.10.13

MessaggioTitolo: Re: New entry   Mer Feb 12, 2014 7:09 pm

Infatti pensavo anche io fosse una gran m......,ciao doc buona serata !
Ma che gente idiota gira per il mondo ...... alien 
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Milluzza



Messaggi : 291
Data d'iscrizione : 30.10.13

MessaggioTitolo: Re: New entry   Mar Feb 18, 2014 4:32 pm

Ciao doc ,ogni tanto passo a salutarti  cheers E a chiederti un consiglio. Mi sono accorta che involontariamente tendo a mangiare piu' sul "vegetariano", nel senso che preferisco una porzione di legumi piuttosto che della carne bianca.Non mi danno nessun disturbo per cui li mangio volentieri.Si vario moltissimo gli alimenti ma per la carne pero' ho un certo rifiuto non so perchè  Shocked Devo sforzarmi? Anche formaggi non è che ne mangi spesso.Li mangio per la varietà,non tanto per il desiderio. Tu che dici,sto piu' attenta e mi sforzo un pochino? Per il resto tutto bene mangio regolare anche come porzioni, ho solo ripreso a prendere il ferro ma mi sento fisicamente bene. Il peso lo controlliamo a marzo.Ciao doc buona giornata  flower 
Se ti pagassero 10 cent per ogni consiglio ......
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Dott. Gabriele Bernardini
Admin


Messaggi : 2083
Data d'iscrizione : 04.01.08
Età : 48

MessaggioTitolo: Re: New entry   Mar Feb 18, 2014 5:11 pm

Va benissimo. Gli unici prodotti animali a cui sarebbe bene non rinunciare sono il pesce e i latticini nel senso di latte o yogurt. La carne non è indispensabile.

Wink
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://nutrizione.forumattivo.com
Milluzza



Messaggi : 291
Data d'iscrizione : 30.10.13

MessaggioTitolo: Re: New entry   Mar Feb 18, 2014 8:58 pm

Ti ho chiesto appunto perche' mi son resa conto che sto consumando in prevalenza legumi e pesce cercando di variarli meglio possibile. Anche le uova mangio volentieri ,125 di latte al giorno e due yogurt ( il secondo la sera quando torno dal lavoro ),ma formaggi e carne proprio non li cerco,giusto per non andare incontro a carenze meglio sempre chiedere che male non fa.

Facendo una ciacola in piu' dato che son qui.... secondo te lo yogurt fatto in casa è qualitativamente ok?
Mi hanno regalato la yogurtiera....
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Dott. Gabriele Bernardini
Admin


Messaggi : 2083
Data d'iscrizione : 04.01.08
Età : 48

MessaggioTitolo: Re: New entry   Mar Feb 18, 2014 9:09 pm

Un pochino di formaggio una volta a settimana magari mangialo come ulteriore integrazione di calcio e per variare la dieta.


Dal punto di vista igienico puoi farti tutto lo yogurt che vuoi, difficilmente si possono correre rischi dato che è un prodotto fermentato che si "depura" da sè.

Nutrizionalmente parlando facendo lo yogurt in casa non puoi essere certa della quantità di fermenti lattici che introduci. Mentre gli yogurt industriali devono rispettare precisi conteggi per quanto riguarda la carica batterica presente nei vasetti, per lo yogurt fatto in casa si va un po' a caso.
Ma comunque non è un grosso problema, tieniti la tua yogurtiera.....)
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://nutrizione.forumattivo.com
Milluzza



Messaggi : 291
Data d'iscrizione : 30.10.13

MessaggioTitolo: Re: New entry   Mar Feb 18, 2014 10:41 pm

Cerchero' di informarmi su come ottenere un prodotto piu' possibile simile a quelli industriali.Dato che me l'hanno regalata la cosa mi attirava e dato che poi posso consumarne fino a 3 al di', potrei arrivare a quella soglia. Vedro' di far sfigurare la yomo .....Poi ti faccio sapere sunny 
PS : AL massimo li conto uno per uno ......
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Dott. Gabriele Bernardini
Admin


Messaggi : 2083
Data d'iscrizione : 04.01.08
Età : 48

MessaggioTitolo: Re: New entry   Mer Feb 19, 2014 1:04 pm

non puoi, hai voglia a informarti. A meno di portare tutte le volte il tuo yogurt ad analizzare in un laboratorio......

Ma va bene così: gli yogurt non sono solo fermenti lattici sennò bastava andare in farmacia.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://nutrizione.forumattivo.com
Milluzza



Messaggi : 291
Data d'iscrizione : 30.10.13

MessaggioTitolo: Re: New entry   Ven Feb 21, 2014 10:16 am

Ciao doc stavo pensando una cosa.Dieci gg fa pesavo 70.5 , oggi mison pesata per curiosità peso 71,secondo te con tutta l'attività aerobica che faccio è normale ? Stavo guardando l,andamento del peso mi sembra di fare mantenimento. Non è che devo ridurre leggermente i carboidrati ? Aspetto cmq marzo per vedere ma ero curiosa di capire perché nonostante l,attività non mi schiodo.Ho provato a fare un check dell,alimentazione e non vedo nulla di strano. Forse ho troppa massa grassa dato che son sempre stata grassa fin da bambina e non ho mai fatto sport e questo rende difficile la discesa? Mi sento bene a parte un po' di stanchezza dovuta a palestra lavoro e ferro.Sto solo cercando di capire se sbaglio qualcosa io o se ci può essere qualcosa che frena tutto qui. Vado a rendermi utile alla società anche oggi in cambio di vile denaro .......ciao e buona giornata  cheers 
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Dott. Gabriele Bernardini
Admin


Messaggi : 2083
Data d'iscrizione : 04.01.08
Età : 48

MessaggioTitolo: Re: New entry   Ven Feb 21, 2014 12:26 pm

E' chiaro che se resti ferma per un po' qualcosa da modificare c'è. La precedenza andrebbe data al movimento, ma dato che devi anche vivere e lavorare alla fine se non puoi aumentare quello devi togliere qualcosa dalla dieta, non necessariamente i carboidrati, semmai ridurre le porzioni di tutto ma di poco, con un occhio ai condimenti che usi che a volte sfuggono e se ne usa di più senza accorgersene.

c'è anche da dire che l'attività fisica "fa muscolo" e quello pesa più del grasso. Ma è cosa buona. Io aspetterei ancora un pochino prima di intervenire.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://nutrizione.forumattivo.com
Milluzza



Messaggi : 291
Data d'iscrizione : 30.10.13

MessaggioTitolo: Re: New entry   Ven Feb 21, 2014 7:22 pm

Si si concordo nell'aspettare,ho analizzato l'alimentazione per vedere eventuali errori tipo appunto troppi condimenti, ma a parte abbondare con le verdure il resto è tutto molto bilanciato.Ad esempio adesso ho dovuto ridurre da due ore di cardio a un'ora e mezza ( 1 ora di corsa fissa) ma mi rendo conto che se anche fosse un'ora andrebbe bene comunque. La mia giornata tra lavoro e palestra non è di certo sedentaria, di movimento ne faccio eccome. Non mi importa se ci metto un altro anno ad arrivare al peso piu' sano per me , solo che mi chiedevo come mai il mio metabolismo che stimolo cosi' tanto fa cosi' fatica a farmi bruciare quel cibo che gli butto dentro. Comunque ti garantisco che mi autogestisco bene,con le porzioni senza diventare matta a pesare ,a parte la pasta.Vivo molto meglio e mi sento bene anche a livello psicologico,la mia non era una paranoia solo una riflessione perche' devo capire perche' succedono certe cose in modo da conoscermi un po' di più.
Torno al lavoro  affraid  Passa una buona serata ciao ciao.Ti tengo informato.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Milluzza



Messaggi : 291
Data d'iscrizione : 30.10.13

MessaggioTitolo: Re: New entry   Lun Feb 24, 2014 10:58 am

Buongiorno ! Una piccola info, stavo valutando l'idea di passare a cibi integrali, pasta pane ecc ecc.Secondo te è inutile? A livello di assordimento nutrienti ci possono essere problemi? So che non bisogna demonizzare i cereali raffinati una volta che ti attieni alle porzioni, pero' l'integrale qualitativamente è migliore giusto? Una volta che abitui l'intestino e mantieni la costanza dovrebbero solo darti benefici.Tu che pensi? Un'altra domanda non mi mandare a quel paese, ma sono curiosa e le info in rete le prendo sempre con le pinze , preferisco chiedere a qualcuno che sa.Puo' essere che certe persone sviluppano una resistenza quando mangiano cibi tipo pasta pane raffinati e subiscano un rallentamento nello smaltirli , una sorta di rallentamento metabolico o dipende solo da come è strutturato il pasto ? ( Il bilanciamento tra proteine carbo e grassi? A me capita a volte soprattutto quando sono di riposo che mangio e ho l'abbiocco , nonostante il mio pasto sia normale come quantita' di zuccheri (70gr di pane e il frutto). Scusa se ti faccio perdere tempo, ma quando mi frulla in testa qualcosa mi devo togliere la curiosità. Passa una bella giornata ciao ciao
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Dott. Gabriele Bernardini
Admin


Messaggi : 2083
Data d'iscrizione : 04.01.08
Età : 48

MessaggioTitolo: Re: New entry   Lun Feb 24, 2014 11:50 am

Per la pasta è abbastanza inutile. Per il pane può essere una buona idea, ma non ti aspettare miracoli come spesso fanno credere coloro che affermano che il passaggio ai cibi integrali risolva tutti i problemi di questo mondo compresa la crisi economica! Wink

L'integrale apporta un po' di fibra in più e quindi abbassa anche leggermente l'introito calorico. Da questo punto di vista è migliore.

Che intendi per "resistenza"? Se ti riferisci ai tempi di digestione, i carboidrati vengono digeriti velocemente e questo potrebbe essere la causa dell'abbiocco, ma solo nel caso nel pasto non siano contenute anche quantità adeguate di grassi e proteine che invece tendono a "frenare" l'assorbimento e perciò i picchi di glicemia e insulina e a dare meno sonnolenza. Poi tutto dipende anche dalle quantità. Anche mangiando zero carboidrati e facendo un pasto molto abbondante di grassi ti abbiocchi perchè i grassi impegnano molto la digestione.

Non so se ho capito bene quello che chiedevi...semmai riformula! Wink
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://nutrizione.forumattivo.com
Milluzza



Messaggi : 291
Data d'iscrizione : 30.10.13

MessaggioTitolo: Re: New entry   Mar Feb 25, 2014 4:18 am

Come mai per la pasta è inutile? Per il pane sto cercando un panificio che sappia dirmi esattamente come lo fanno,qui tutti mi dicono che nell'integrale mettono lo strutto e la farina è una miscela (penso per la morbidezza).Lo strutto proprio non lo voglio.A parte ciò riformulo , scusa se mi esprimo male ma l'esperto sei tu  Wink Intendevo dire è possibile che in alcune persone piuttosto che in altre quando si va determinare un picco glicemico la risposta insulinica si comporti in modo differente andando ad influenzare poi i processi legati al mrtabolismo (mazza che fatica che sto facendo) rallentandolo ? Ipotizziamo che uno elimina i cereali raffinati,e mangia integrale , non supera la crisi economica lo so , ma magari rende piu' facile utilizzare quei carbroidati dato che hanno fibra e il suo organismo risponde meglio? Questa domanda mi è nata dal mio abbiocco il giorno di riposo pranzo mi siedo davanti al pc e tre secondi dopo mi viene la botta di sonno ingestibile.Ma se il mio pasto è stato tipo 70 gr pane verdura legumi e un frutto, come mai il mio corpo reagisce cosi'? Al lavoro non succede perché mi metto a lavorare subito dopo mangiato.
Ti devo chiedere un altra cosa ma sono cotta e me ne vado in branda  lol! Spero che mi ha capita lnotte a d8mani
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Dott. Gabriele Bernardini
Admin


Messaggi : 2083
Data d'iscrizione : 04.01.08
Età : 48

MessaggioTitolo: Re: New entry   Mar Feb 25, 2014 12:41 pm

Per la pasta è inutile perchè ha già un indice glicemico molto basso. Anche per il pane sarebbe inutile ma siccome il suo IG è più alto è comunque conveniente passare alla versione integrale. Dico sarebbe inutile perchè se non si eccede col fabbisogno e se si abbina al pane nello stesso pasto anche fibra, grasso e proteine l'indice glicemico si abbassa da sè e si evita l'abbiocco derivante di solito da oscillazioni di glicemia e insulina (che è più o meno alto a seconda che sia presente o meno insulino resistenza la quale è di solito presente in coloro che hanno un girovita elevato, sopra gli 88cm per le donne)

Se passi alla versione integrale dei cereali nella tua dita c'è un po' più di fibra e quindi si riducono gli sbalzi glicemici, ma se la fibra la prendi da frutta e verdura l'effetto è lo stesso.
il tuo pasto è già bilanciato (spero che tu abbia condito le pietanze perchè anche il grasso è importante) e se ti è venuta sonnolenza non la vedo correlata al pasto. Sembra più un effetto di rilassamento psicologico dovuto al fatto che sei a casa a riposo. Puoi prenderti un caffè magari e non metterti subito al pc. Fatti due passi prima.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://nutrizione.forumattivo.com
Milluzza



Messaggi : 291
Data d'iscrizione : 30.10.13

MessaggioTitolo: Re: New entry   Mar Feb 25, 2014 4:16 pm

L'olio evo nella giusta quantità non manca mai tranzollo. Tra l'altro ho anche olio di buona qualità , me lo portano dalla Puglia. Ragionando forse hai ragione tu , dev'essere una questione di rilassamento, forse anche un po' di stanchezza dovuta cmq al ritmo che tengo.Durante la settimana non la accuso perche' son sempre in movimento. Vedo di trovare un buon pane integrale in quest'isola dimenticata da Dio e dal TomTom  What a Face Un'ultima consiglio poi ti lascio in pace  cheers 
Parlavo con l'istruttore in palestra e si era pensato di cambiare programma. Siccome il mio tempo è sempre contato, io arrivo intorno alle 15 in palestra e alle 18, anche un po' prima , devo essere al lavoro, in questo arco di tempo dovrei fare allenamento , tornare a casa ,merendare e tornare al lavoro.Si era pensato di fare un'ora sola di cardio + pesi fatti bene con un bel circuito,la scheda me la prepara lui, in modo tale da dedicare piu' tempo ai pesi.Altrimenti se faccio un'ora e mezza di cardio al di' poi il tempo e la forza fisica per fare pesi si riduce di molto.E come ben sai piu' muscolo si riesce a mettere su piu' aumenta il metabolismo basale. Che ne pensi? Con un allenamento cosi' non devo modificare l'alimentazione vero? Sarebbe anche meno stressante per me che avrei tempo per sedermi e riposare una mezz'ora prima di tornare al lavoro.Sei sempre gentilissimo, grazie mille per la disponibilità e la pazienza.Buona giornata.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Dott. Gabriele Bernardini
Admin


Messaggi : 2083
Data d'iscrizione : 04.01.08
Età : 48

MessaggioTitolo: Re: New entry   Mar Feb 25, 2014 5:16 pm

Ma no va benissimo un'ora di cardio e il resto pesi. E non devi cambiare nulla.

ciao  Smile
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://nutrizione.forumattivo.com
Milluzza



Messaggi : 291
Data d'iscrizione : 30.10.13

MessaggioTitolo: Re: New entry   Sab Mar 01, 2014 7:13 pm

Ciao doc una curiosità esiste un collegamento tra carenza di ferro e obesità?
E con la mia alimentazione riesco ad assimilarne abbastanza ? Mi sa che devo rifare gli esami mi stanno tornando tutti i sintomi deve essere sceso di nuovo, che due maroni .Mi scoccia pigliarmi la pasticca tutte le mattine uffaa.Vado a faticare , l'unica cosa che mi è rimasta è l'appetito quello non è mai in carenza  bounce ciao ciao
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Dott. Gabriele Bernardini
Admin


Messaggi : 2083
Data d'iscrizione : 04.01.08
Età : 48

MessaggioTitolo: Re: New entry   Sab Mar 01, 2014 11:35 pm

Direi di no. Semmai potrebbe essere più logico il contrario.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://nutrizione.forumattivo.com
Milluzza



Messaggi : 291
Data d'iscrizione : 30.10.13

MessaggioTitolo: Re: New entry   Dom Mar 02, 2014 10:53 am

Giusto.E invece una leggera ipoglicemia? Ho visto che i miei esami mostrano un livello leggermente piu' basso dei valori minimi di s-glucosio.La dottoressa non mi ha detto nulla forse è irrilevante.Ero curiosa di sapere pero' comporta.Buona giornata.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: New entry   

Tornare in alto Andare in basso
 
New entry
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 5 di 21Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6 ... 13 ... 21  Seguente
 Argomenti simili
-
» new entry....ciao a tutte!!!!
» diete low carb e domande sparse di una new entry :D
» Nwe entry Schatzy
» New entry..cerco aiuto per mio figlio dislessico!
» New entry..aiuto per la progettazione di un'unità didattica

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Imparare a mangiare :: Alimentazione e stile di vita-
Andare verso: