Imparare a mangiare

Questo forum vuole essere uno spazio dove potere acquisire corrette nozioni di alimentazione basate su indicazioni scientifiche.
 
IndiceIndice  FAQFAQ  CercaCerca  RegistratiRegistrati  Lista UtentiLista Utenti  GruppiGruppi  Accedi  

Condividere | 
 

 Mattina

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Francesco86



Messaggi : 15
Data d'iscrizione : 02.09.13

MessaggioTitolo: Mattina   Mer Nov 20, 2013 5:25 pm

Cosa ne pensa della mia attuale mattinata alimentare?

Té verde
"Frittata" in padella antiaderente con un albume e una mela
Cinque gallette di riso con un velo di marmellata di albicocche/pesche/marroni (una decina scarsa di grammi a galletta, così ad occhio)

Un panino integrale con una scatoletta di tonno al naturale

Poi come "caramelle" mangio una decina di mandorle (a volte otto, a volte dodici, dipende)

Faccio un lavoro duro e questo mi consente di arrivare al pranzo senza una fame cieca.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Dott. Gabriele Bernardini
Admin


Messaggi : 2083
Data d'iscrizione : 04.01.08
Età : 48

MessaggioTitolo: Re: Mattina   Mer Nov 20, 2013 8:35 pm

Che ne penso....che se è una colazione che bruci perchè spacchi legna dalla mattina alla sera, allora va bene. Anche se non vedo proprio il motivo della frittata (fra l'altro con soli albumi). Insomma è tanta roba, ma è compatibile (a occhio perchè non ho idea di quanto sia grande il panino e quanto pesino 10 mandorle) con un fabbisogno giornaliero di più di 3000Kcal. Ovviamente se sei normopeso. Dal punto di vista del gusto mi permetto di obiettare sulle gallette che per me sono immonde. Perchè non del pane? che fra l'altro mangi dopo col tonno?.
Il tè verde sono sempre gusti...ma spero che tu beva latte o yogurt in altro momento della giornata.....
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://nutrizione.forumattivo.com
Francesco86



Messaggi : 15
Data d'iscrizione : 02.09.13

MessaggioTitolo: Re: Mattina   Mer Nov 20, 2013 11:38 pm

Non spacco legna, ma la legna la uso comunque: faccio il carpentiere. Frittata con UN SOLO albume: il tuorlo al mattino mi ammazza. Il medico di base mi ha detto che è una reazione frequente perché il tuorlo, essendo un concentrato di grassi saturi e colesterolo, sorprende un metabolismo non ancora "sveglio" provocando parecchi problemi alla digestione. Mi ha consigliato questo metodo ed in effetti funziona, consentendomi di gustarmi la "frittata" dolce che è un alimento che adoro.
Il panino sono 100 grammi. Le mandorle sono una ventina abbondante di grammi.
Sono intollerante al lattosio. Lo yogurt greco, che adoro, lo mangio nello spuntino pomeridiano, mettendoci dentro dei fiocchi di avena e una mela a fettine.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Dott. Gabriele Bernardini
Admin


Messaggi : 2083
Data d'iscrizione : 04.01.08
Età : 48

MessaggioTitolo: Re: Mattina   Gio Nov 21, 2013 11:05 am

Se non mi dici quanto sei alto e quanto pesi (e magari quanto misura la tua circonferenza vita) non posso dirti di più.

Un tuorlo al giorno sono sette tuorli alla settimana. Ti ripeto non ne vedo il motivo. La mattina c'è bisogno di energia, quindi grassi e carboidrati. Buttare giù proteine pure non è necessario. Ma se ti piace tanto....
L'uovo è un alimento digeribilissimo e non "sorprende" proprio niente, vallo a dire alle popolazioni nordiche (ma anche semplicemente americane) che si sbafano uova e pancetta alla mattina....Wink

La tua colazione si aggira attorno alle 600-700Kcal. Compatibile con una fabbisogno di 3000-3500Kcal giornaliere (dato che la colazione di norma deve rappresentare il 20% delle calorie totali). Ti ripeto, se quelle calorie le consumi va benissimo, ma se sei sovrappeso bisogna rivederla.....
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://nutrizione.forumattivo.com
Francesco86



Messaggi : 15
Data d'iscrizione : 02.09.13

MessaggioTitolo: Re: Mattina   Gio Nov 21, 2013 3:28 pm

Dott. Gabriele Bernardini ha scritto:
Se non mi dici quanto sei alto e quanto pesi (e magari quanto misura la tua circonferenza vita) non posso dirti di più.

Un tuorlo al giorno sono sette tuorli alla settimana. Ti ripeto non ne vedo il motivo. La mattina c'è bisogno di energia, quindi grassi e carboidrati. Buttare giù proteine pure non è necessario. Ma se ti piace tanto....
L'uovo è un alimento digeribilissimo e non "sorprende" proprio niente, vallo a dire alle popolazioni nordiche (ma anche semplicemente americane) che si sbafano uova e pancetta alla mattina....Wink

La tua colazione si aggira attorno alle 600-700Kcal. Compatibile con una fabbisogno di 3000-3500Kcal giornaliere (dato che la colazione di norma deve rappresentare il 20% delle calorie totali). Ti ripeto, se quelle calorie le consumi va benissimo, ma se sei sovrappeso bisogna rivederla.....
183 per 70 chili. La circonferenza vita la misuro stasera. Però io la differenza, in termini di digeribilità, l'ho notata tra l'uovo intero e albume. Effetto placebo? Perché io le uova intere solitamente le mangio, due alla volta, lunedì, mercoledì e venerdì a pranzo e lì non mi causano problemi di digeribilità.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Dott. Gabriele Bernardini
Admin


Messaggi : 2083
Data d'iscrizione : 04.01.08
Età : 48

MessaggioTitolo: Re: Mattina   Gio Nov 21, 2013 10:22 pm

No, non effetto placebo. È chiaro che con tutta quella roba che mangi la mattina, se ci aggiungi pure un uovo ti sentirai un po' pesantuccio. Prova a mangiare un uovo con solo un pochino di pane e vedrai che non avrai problemi. Poi posso anche sbagliare, ma la quantità di grassi presente in dieci mandorle è sicuramente maggiore di quella che c'ê nell'uovo....come mai quelle no e l'uovo si? Wink
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://nutrizione.forumattivo.com
Francesco86



Messaggi : 15
Data d'iscrizione : 02.09.13

MessaggioTitolo: Re: Mattina   Gio Nov 21, 2013 11:41 pm

Circonferenza vita: 81.

Sì, il problema è che se mangio un uovo con un po' di pane, il pranzo me lo servono al pronto soccorso Very Happy 
Le mandorle però le mangio come caramelline, onestamente non le sento nemmeno, sono giusto per avere qualcosa in bocca, scaricare la tensione, darsi una bottarella di gusto, ecc.
L'uovo mi riempiva la bocca, lo "sentivo" sull'esofago, ecc.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Dott. Gabriele Bernardini
Admin


Messaggi : 2083
Data d'iscrizione : 04.01.08
Età : 48

MessaggioTitolo: Re: Mattina   Ven Nov 22, 2013 12:35 pm

Non voglio insistere e discutere le sensazioni individuali perciò taccio! Smile
Se ti piace la tua frittata di proteine senza grassi continua pure. Il tuo peso e la tua circonferenza vita dicono che ti puoi permettere questo e altro. Ovviamente non posso mettere la mano sul fuoco sulla composizione globale e la qualità della tua alimentazione perchè bisognerebbe sapere cosa mangi nel resto del giorno e della settimana.....

Ricordati comunque che le mandorle non sono caramelline avendo circa 600Kcal per etto. sono quasi grasso allo stato puro.....
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://nutrizione.forumattivo.com
Francesco86



Messaggi : 15
Data d'iscrizione : 02.09.13

MessaggioTitolo: Re: Mattina   Ven Nov 22, 2013 2:09 pm

80-100 grammi di riso in bianco, condito con una noce di burro e mezzo cucchiaio di olio EVO, oppure 80-100 grammi di pasta di grano saraceno, condita con sugo di pomodoro oppure pesto.
Un etto di legumi, variandoli: cannellini, lenticchie e fagioli dell'occhio. Qualche volta piselli e fave.
Di secondo in settimana mangio frittata di due uova oppure merluzzo. Sabato e domenica, dove sono più libero, mangio pesce fresco, quasi sempre un trancio di salmone. Sempre con verdure di stagione (in questa stagione molti cavolfiori, ad esempio).
Alla sera una bistecca di carne bianca (3 volte a settimana: 2 pollo e 1 tacchino) oppure una di carne rossa (vitellone/manzo, 1 volta a settimana) ai ferri con spezie oppure erbe oppure salsa di soia oppure mi faccio una frittata con due albumi (3 volte a settimana) e verdura di stagione oppure spinaci/bietole/ecc.
Questo in linea di massima, poi qualche volta sgarro, sempre senza esagerare.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Dott. Gabriele Bernardini
Admin


Messaggi : 2083
Data d'iscrizione : 04.01.08
Età : 48

MessaggioTitolo: Re: Mattina   Ven Nov 22, 2013 2:13 pm

Quello che salta più all'occhio è la mancanza della frutta e anche la verdura non mi sembra molto rappresentata (solo poche volte a settimana se non ho capito male).
Poi non parli di pane.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://nutrizione.forumattivo.com
Francesco86



Messaggi : 15
Data d'iscrizione : 02.09.13

MessaggioTitolo: Re: Mattina   Ven Nov 22, 2013 2:16 pm

Dott. Gabriele Bernardini ha scritto:
Quello che salta più all'occhio è la mancanza della frutta e anche la verdura non mi sembra molto rappresentata (solo poche volte a settimana se non ho capito male).
Poi non parli di pane.
La frutta la mangio a colazione e merenda (due frutti al giorno, anche qui variandoli: mele, pere, banane in questo periodo, d'estate molte pesche, albicocche, prugne): sono 14 frutti a settimana. La verdura la mangio a tutti i pasti. Il pane lo mangio solo nello spuntino.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Dott. Gabriele Bernardini
Admin


Messaggi : 2083
Data d'iscrizione : 04.01.08
Età : 48

MessaggioTitolo: Re: Mattina   Ven Nov 22, 2013 2:31 pm

Ok allora avevo capito male.
I frutti se vogliamo essere pignoli dovrebbero essere 3 al giorno (frutti medi come banana, pera, mela, arancia) cioè 400-500g puliti.

Dai un'occhiata qui e controlla: http://sapermangiare.mobi/38/per_saperne_di_piu/le_giuste_porzioni.htm (si riferisce a un fabbisogno di 2100Kcal, quindi qualcosa per le tue esigenze va cambiato, ma sono sopratutto le porzioni di pane, primi piatti e condimenti)

Poi se vai qui: http://sapermangiare.mobi/download/LineeGuidaEstese/LineeGuida_Cap08Esteso.pdf a pagina 59-70 trovi altro ancora.


A proposito del pane che mi dici?
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://nutrizione.forumattivo.com
Francesco86



Messaggi : 15
Data d'iscrizione : 02.09.13

MessaggioTitolo: Re: Mattina   Ven Nov 22, 2013 2:40 pm

Dott. Gabriele Bernardini ha scritto:
Ok allora avevo capito male.
I frutti se vogliamo essere pignoli dovrebbero essere 3 al giorno (frutti medi come banana, pera, mela, arancia) cioè 400-500g puliti.

Dai un'occhiata qui e controlla: http://sapermangiare.mobi/38/per_saperne_di_piu/le_giuste_porzioni.htm (si riferisce a un fabbisogno di 2100Kcal, quindi qualcosa per le tue esigenze va cambiato, ma sono sopratutto le porzioni di pane, primi piatti e condimenti)

Poi se vai qui: http://sapermangiare.mobi/download/LineeGuidaEstese/LineeGuida_Cap08Esteso.pdf a pagina 59-70 trovi altro ancora.


A proposito del pane che mi dici?
Frutto: ne mangerò uno anche nello spuntino allora.
Stasera leggerò, comunque mi creda che quelle sono le porzioni minime per non avere SEMPRE fame. Infatti grazie a dio in settimana lavoro, nel weekend penso a mangiare anche quando dormo. Very Happy 
Il pane lo mangio solo nello spuntino (due fettone di pane a cassetta: 50 grammi l'una), lo devo mangiare anche a pranzo?
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Dott. Gabriele Bernardini
Admin


Messaggi : 2083
Data d'iscrizione : 04.01.08
Età : 48

MessaggioTitolo: Re: Mattina   Ven Nov 22, 2013 4:30 pm

No, non lo "devi" mangiare per forza a pranzo, certo sarebbe meglio del pane vero, ma anche qui son gusti.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://nutrizione.forumattivo.com
Francesco86



Messaggi : 15
Data d'iscrizione : 02.09.13

MessaggioTitolo: Re: Mattina   Ven Nov 22, 2013 6:32 pm

Dott. Gabriele Bernardini ha scritto:
No, non lo "devi" mangiare per forza a pranzo, certo sarebbe meglio del pane vero, ma anche qui son gusti.
Lo so che è un po' difficile da capire essendo in Italia ma non ho una gran passione per il cibo. Mangio per vivere. Anzi, per non svenire.Very Happy 
Per cui tra il pane "vero" e quello a cassetta, preferisco il secondo ma giusto perché è fatto in casa e so cosa c'è (e soprattutto cosa non c'è) dentro. Esattamente come cerco di ridurre al minimo tutti i prodotti lavorati.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Dott. Gabriele Bernardini
Admin


Messaggi : 2083
Data d'iscrizione : 04.01.08
Età : 48

MessaggioTitolo: Re: Mattina   Ven Nov 22, 2013 8:30 pm

Perchè, cosa credi che ci sia (o non ci sia) di strano nel pane non fatto in casa?
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://nutrizione.forumattivo.com
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Mattina   

Tornare in alto Andare in basso
 
Mattina
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Come andrà domani dal prof? Piacentine
» I rapporti mirati
» Le nostre ore di sonno prima di misurare!
» chiedo normativa per spostamenti in auto nella stessa mattina per raggiungere plessi diversi
» ERRORE 1109 DOPO AGGIORNAMENTO DI QUESTA MATTINA

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Imparare a mangiare :: Alimentazione e stile di vita-
Andare verso: