Imparare a mangiare

Questo forum vuole essere uno spazio dove potere acquisire corrette nozioni di alimentazione basate su indicazioni scientifiche.
 
IndiceIndice  FAQFAQ  CercaCerca  RegistratiRegistrati  Lista UtentiLista Utenti  GruppiGruppi  Accedi  

Condividere | 
 

 Allergie Alimentari

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
andrex1191



Messaggi : 5
Data d'iscrizione : 20.11.13

MessaggioTitolo: Allergie Alimentari   Mer Nov 20, 2013 11:22 pm

Salve a tutti, sono nuovo del forum, mi chiamo Andrea ho 21 anni e più o meno da quando ero piccolo ho sempre sofferto di una specie di orticaria soprattutto nei periodi invernali.
Ultimamente ho eseguito il test per le allergie alimentari, e sono risultato positivo a:
Bianco D'uovo(0.11)
Latte(0.11)
Maiale(0.14)
Bue(0.19)
Grano(0.11)
(dove > 0.10 si considera sensibilizzazione)

In questo periodo, che l'estate è finita da un pò, sta cominciando a tornarmi questa dermatite fastidiosa, volevo provare con una dieta senza gli alimenti di cui sopra, solo che faccio un pò fatica a capire quali sono, nel senso, pare che io sia allergico praticamente a tutto, con il grano ci si fa la pasta e il pane, con il latte ci sono tutti i derivati, insomma la mia domanda è, per capire se effettivamente senza questi alimenti di cui sopra io stessi meglio, cosa dovrei mangiare?

Grazie
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Dott. Gabriele Bernardini
Admin


Messaggi : 2083
Data d'iscrizione : 04.01.08
Età : 48

MessaggioTitolo: Re: Allergie Alimentari   Gio Nov 21, 2013 10:57 am

Questa è una domanda che deve essere fatta all'allergologo che ti ti ha fatto la diagnosi di allergie.
Comunque, a me non pare che quelle minime sensibilizzazioni possano crearti problemi col cibo, ma non sono abbastanza competente per confermartelo. Solitamente quello che dirime il tutto è la dieta ad eliminazione: si fa una dieta (molto restrittiva) contenente solo cibi non allergizzanti e poi si introducono uno ad uno i cibi "sospetti" per vedere se scatenano il sintomo (la dermatite nel tuo caso). Ma è una cosa che deve essere fatta sotto indicazione medica.

Ma l'allergologo ti ha detto di proprio di ELMINARE tutti quei cibi?
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://nutrizione.forumattivo.com
andrex1191



Messaggi : 5
Data d'iscrizione : 20.11.13

MessaggioTitolo: Re: Allergie Alimentari   Gio Nov 21, 2013 5:32 pm

Dott. Gabriele Bernardini ha scritto:
Questa è una domanda che deve essere fatta all'allergologo che ti ti ha fatto la diagnosi di allergie.
Comunque, a me non pare che quelle minime sensibilizzazioni possano crearti problemi col cibo, ma non sono abbastanza competente per confermartelo. Solitamente quello che dirime il tutto è la dieta ad eliminazione: si fa una dieta (molto restrittiva) contenente solo cibi non allergizzanti e poi si introducono uno ad uno i cibi "sospetti" per vedere se scatenano il sintomo (la dermatite nel tuo caso). Ma è una cosa che deve essere fatta sotto indicazione medica.

Ma l'allergologo ti ha detto di proprio di ELMINARE tutti quei cibi?
No dall'allergologo non ci sono mai andato, io sono andato da un dermatologo, che mi ha prescritto questi test per allergie (oltre a questo ne ho da fare altri 2) dopodichè dovrò tornare dal dermatologo e sentire cosa mi dice.
Semplicemente pochi giorni fa mi sono arrivati i risultati che ti ho postato sopra del primo test per alimenti che ho fatto, e per conto mio diciamo, vorrei provare a non toccare quei cibi per cui ho una sensibilizzazione e vedere come va..
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Dott. Gabriele Bernardini
Admin


Messaggi : 2083
Data d'iscrizione : 04.01.08
Età : 48

MessaggioTitolo: Re: Allergie Alimentari   Gio Nov 21, 2013 10:23 pm

Vediamo quel che dice il dermatologo prima di fare esperimenti su te stesso, che dici?
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://nutrizione.forumattivo.com
andrex1191



Messaggi : 5
Data d'iscrizione : 20.11.13

MessaggioTitolo: Re: Allergie Alimentari   Gio Nov 21, 2013 10:30 pm

Forse è meglio, però mi chiedo, se il dermatologo o l'allergologo o chi che sia, mi dicesse di dover eliminare TUTTI quei cibi di cui sopra, cosi' tanto per curiosità, siccome davvero faccio fatica a capire cosa resta fuori come cibo, che potrei mangiare in quell'eventualità?
Grazie
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Dott. Gabriele Bernardini
Admin


Messaggi : 2083
Data d'iscrizione : 04.01.08
Età : 48

MessaggioTitolo: Re: Allergie Alimentari   Gio Nov 21, 2013 10:45 pm

Scusa ma quali test ti ha fatto il Dermatologo?

Se fossi allergico al grano avresti altre possibilità : tutti gli altri cereali per esempio.
Ma io comincio ad avere dei dubbi....
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://nutrizione.forumattivo.com
andrex1191



Messaggi : 5
Data d'iscrizione : 20.11.13

MessaggioTitolo: Re: Allergie Alimentari   Gio Nov 21, 2013 10:52 pm

Dott. Gabriele Bernardini ha scritto:
Scusa ma quali test ti ha fatto il Dermatologo?

Se fossi allergico al grano avresti altre possibilità : tutti gli altri cereali  per esempio.
Ma io comincio ad avere dei dubbi....
Il test che ho postato qui sopra è quello per le allergie alimentari, si chiama Ige Specifiche, poi me ne ha prescritti altri due che farò in settimana, che sono "Test epicutanei lettura ritardata (patch test) " e "test percutanei/intracutanei lettura immediata (prick test)" e con i risultati di tutti e 3 questi test dovrò tornare dal dermatologo che mi dirà se effettivamente la mia dermatite è correlata o meno a un eventuale allergia riscontrata.

E siccome io ho già i risultati del primo test, e siccome la mia dermatite mi vien di notte, solo quando dormo, ho pensato, faccio una prova, per cena mangio qualcosa che non sia tra i cibi di cui sopra, e vedo come va quella notte, tutto qui', non voglio fare nessun esperimento strano
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Dott. Gabriele Bernardini
Admin


Messaggi : 2083
Data d'iscrizione : 04.01.08
Età : 48

MessaggioTitolo: Re: Allergie Alimentari   Gio Nov 21, 2013 11:07 pm

Ok sono test seri.

Bisognerebbe fare il contrario, te lo detto prima.
Però fai pure come credi.

Fammi sapere gli altri risultati
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://nutrizione.forumattivo.com
andrex1191



Messaggi : 5
Data d'iscrizione : 20.11.13

MessaggioTitolo: Re: Allergie Alimentari   Gio Nov 21, 2013 11:13 pm

Dott. Gabriele Bernardini ha scritto:
Ok sono test seri.

Bisognerebbe fare il contrario, te lo detto prima.
Però fai pure come credi.

Fammi sapere gli altri risultati
Si ma infatti ho afferrato il consiglio della dieta a eliminazione, forse mi sono espresso male io,ma la mia domanda è: Nell'eventualità che il dottore in questione mi dica di provare questa dieta a eliminazione che mi ha detto, prendendo in esame solo i cibi allergizzanti del primo test di cui sopra, quali sarebbero i cibi non allergizzanti? Perchè ripeto io davvero non ne riesco a trovare mezzo a parte il pesce e poco altro...
Con il grano ci si fa la farina e mille altre cose, con il latte mille cose, con le uova mille cose, poi la carne.. insomma cosa rimane? in quell'eventualità che altro potrei mangiare?

Comunque grazie dei consigli, in ogni caso la terrò aggiornato


Ultima modifica di andrex1191 il Ven Nov 22, 2013 4:21 pm, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Dott. Gabriele Bernardini
Admin


Messaggi : 2083
Data d'iscrizione : 04.01.08
Età : 48

MessaggioTitolo: Re: Allergie Alimentari   Ven Nov 22, 2013 12:30 pm

No non ti sei espresso male, sono io che tentenno..... Wink

Cioè non mi voglio sbilanciare a darti dei consigli che secondo me potrebbero essere inutili prima di aver fatto i test cutanei. Insomma vorrei evitare di farti fissare su una idea che potrebbe essere sbagliata, vale a dire quella di abituarti a eliminare gruppi importanti di alimenti prima di esserne sicuro.

Per darti un'idea: l'allergia al latte è abbastanza frequente nei neonati ma rarissima negli adulti. perchè dovrei dirti di eliminare i latticini prima ancora di esserne sicuro?
Il grano si può sostituire con mille altri cereali e quindi il problema non sussiste, per il maiale basta non mangiare maiale! E il bue...direi che non è esattamente la pietanza che si consuma di più in Italia, no? Wink

Quindi, non avere fretta e aspetta...secondo me tutto finirà in una bolla di sapone.....
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://nutrizione.forumattivo.com
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Allergie Alimentari   

Tornare in alto Andare in basso
 
Allergie Alimentari
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Intolleranze ed allergie alimentari: differenze, sintomi, cure ? Vulvodinia.info
» Allergie e intolleranze o VULVODINIA.INFO
» Obbligo di iscrizione per attività ristorazione/alimentari che fanno HACCP ???
» Asma e Allergie
» Allergie e intolleranze o VULVODINIA.INFO

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Imparare a mangiare :: Alimentazione e stile di vita-
Andare verso: