Imparare a mangiare

Questo forum vuole essere uno spazio dove potere acquisire corrette nozioni di alimentazione basate su indicazioni scientifiche.
 
IndiceIndice  FAQFAQ  CercaCerca  RegistratiRegistrati  Lista UtentiLista Utenti  GruppiGruppi  Accedi  

Condividere | 
 

 Lella.Ale

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Lella.Ale



Messaggi : 9
Data d'iscrizione : 25.03.14

MessaggioTitolo: Lella.Ale   Mar Mar 25, 2014 3:59 pm

Buongiorno Dottore,
sono rimasta piacevolmente colpita (per la prima volta da che faccio ricerche in merito all'alimentazione su internet) dal suo sito... e perciò mi sono decisa ad iscrivermi per porle un paio di domande:
quante kilocalorie dovrei assumere al giorno per mantenere costante il mio peso ma perdere cm alla pancia (non so perchè ma quando prendo peso i kg vanno solo lì! al momento sono circa 85cm di circonferenza  Crying or Very sad  ) e che tipo di alimentazione dovrei seguire?
Consideri che:
ho quasi 38 anni, sono alta 1.60 e peso circa 52 kg;
almeno 2 volte a settimana cammino a passo svelto per circa un'ora alternando due giorni a settimana in cui faccio due ore palestra (il mio istruttore mi fa fare molto movimento a corpo libero per il momento, ancora non uso macchinari con pesi visto che è poco che ho iniziato) e dopo la lezione di bodybuilding seguo (una volta a settimana) un corso di ginnastica posturale.
A causa del mio lavoro (impiegata, perciò sto molto tempo seduta e davanti al pc) non riesco a pranzare prima delle 14.45. Quindi di solito pranzo con circa 60/70 grammi di pasta o riso conditi con tonno, ed una frutta... il tempo di prepararmi per la palestra e poi via!
Ah! Chiedo scusa... le faccio presente che sono intollerante ai latticini di mucca, da poco più di un anno sto curando l'ipertiroidismo e la rettocolite ulcerosa cronica (mio marito dice che sono quasi da rottamare!!  Embarassed  )
La ringrazio molto per l'attenzione e mi scuso se mi sono dilungata troppo.
Saluti
Ale
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Dott. Gabriele Bernardini
Admin


Messaggi : 2083
Data d'iscrizione : 04.01.08
Età : 48

MessaggioTitolo: Re: Lella.Ale   Mar Mar 25, 2014 5:59 pm

Non puoi mantenere costante il peso e perdere solo cm sulla pancia Wink
Il tuo peso è perfetto e la tua pancia va più che bene anche se sarebbe meglio che scendesse sotto gli 80cm. Ma hai preso bene la misura? A livello dell'ombelico ocn un metro da sarta?

Per il resto non sapendo come mangi non posso darti consigli. A pranzo certo manca una porzione di verdura e poi spero non mangerai sempre pasta e tonno.
A causa della rettocolite potresti avere aria nell'intestino (il che spiegherebbe qualche cm in più di pancia, ma sarebbero cm finti) o anche bisogno di una integrazione con probiotici ma immagino che tu sia seguita da uno specialista.

In che senso intollerante ai latticini di mucca? a quelli di capra no?

In conclusione il tuo peso va anche tropo bene e la pancia bisogna capire se deriva da abitudini sbagliate (e dovrei avere altre info sulla tua dieta) o da aria, nel qual caso non sarebbe un problema.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://nutrizione.forumattivo.com
Lella.Ale



Messaggi : 9
Data d'iscrizione : 25.03.14

MessaggioTitolo: Re: Lella.Ale   Mer Mar 26, 2014 1:29 am

Purtroppo si... la misura l'ho presa bene Sad sembro una donna incinta almeno al 4 mese di gravidanza!  Anche perché il resto del corpo è piuttosto magrolino!!

A pranzo non mangio sempre sempre sempre pasta col tonno, ma molto spesso si, perché è la pietanza più veloce che mi è venuta in mente e più completa (visto che contiene una sorta di secondo), e non mi sento appesantita per poter fare sport appena un'ora dopo. Ma accetto ben volentieri delle alternative!!!

Come ha correttamente supposto c'è uno specialista che mi segue per la rettocolite. Mi ha prescritto il pentacol 800. Un anno fa 3 pastiglie al giorno, e mi aveva vietato latticini, cioccolata, bibite gassate e soprattutto stress emotivo!
Da un paio di mesi mi ha tolto una pastiglia, quindi ora sono 2 al dì, e mi ha detto che di tanto in tanto posso anche mangiare un po' di latticini o un po' di cioccolata... le bibite gassate ha detto solo se (emotivamente) proprio non ne posso fare a meno.

Dalle analisi del sangue è risultato che sono intollerante solo ai latticini di mucca, mentre quelli di capra o pecora posso assumerne, ma solo per quanto riguarda le intolleranze... per quanto riguarda la rettocolite è ancora valido il discorso di pocanzi!
Ho ripetuto le analisi più volte nell'arco degli anni, visto che so che le intolleranze variano... ma stabili tra i risultati ci sono sempre stati i crostacei, i latticini di mucca ed il lievito (ed effettivamente quando mi capita di mangiarne mi si forma una specie di bozzetto all'altezza della bocca dello stomaco che mi fa male) poi si sono alternati numerosi altri alimenti (patate, pomodori, arachidi, castagne, olio di semi di girasole, aglio... ed altri che nemmeno ricordo più ... ma ne erano circa 18!!)

Per quanto riguarda le mie abitudini alimentari, ammetto che è da solo un paio di settimane che sto cercando di averne.
La mattina cerco di variare le colazioni dolci alle salate.
Per dolce intendo: tazza di tè, 4 fette biscottate con un velo di burro e marmellata e 100 gr di frutta./ oppure circa 200 gr di latte con 4/5 biscotti "digestive" alle nocciole e cioccolato fondente e 100gr di frutta.
Per salato: due fette di pan carrè tostato, con circa 25 grammi di prosciutto crudo/oppure formaggio/oppure 1 uovo al tegamino, un bicchiere di succo di arancia e 100 gr di frutta.
Se mi viene fame durante la mattinata mangio o due carote o una banana (ma questo solo da qualche giorno... prima mangiavo un sacco di merendine e il così detto cibo/spazzatura) ed un bicchiere di tè zuccherato oppure un succo di frutta.

A pranzo cerco di mangiare sempre 60/70 gr di pasta o riso, a volte li metto nel minestrone, ma più spesso, come già sa, col tonno, o se non ho molto appetito, mangio della minestrina in brodo di dado, ed un frutto. Il secondo non lo mangio quasi mai altrimenti, mangiando anche quello, poiché pranzo molto tardi come orario, la sera a cena non mi verrebbe appetito fino alle 22.00!! (questo sempre da due settimane a questa parte... prima spesso saltavo proprio il pranzo, ma se mangiavo erano le rimanenze della cena precedente)

La cena invece è un terno al lotto! Non ho una regola fissa, l'unica cosa, è che da un paio di settimane a questa parte sto evitando di mangiare il primo piatto e cerco sempre di mangiare un contorno (quelli che preferisco sono spinaci (cotti in padella con un filo d'olio, sale ed aromi) e la valeriana (condita con pere, scaglie di grana, ed un battuto di olio, sale, limone e miele)
Per secondo mangio pane, carne rossa/ bianca/pesce/formaggi/salumi/ ... un po' di tutto, ma senza regole. Può succedere che mangio carne rossa per 3 sere di seguito e pesce per 4 ... oppure può capitare che per una settimana cambio sempre (una sera frittata, una formaggi e salumi, una hamburger, una pesce, carni bianche... e via dicendo.... Inoltre non uso la bilancia per pesare le porzioni.

Sempre da due settimane a questa parte bevo minimo 1.5 di acqua con diluito uno sciroppo drenante preso in erboristeria, per aiutare la ritenzione idrica che sta cominciando a crearmi dell'inestetica buccia d'arancia sui glutei.
Prima bevevo molto molto meno!

Non so se sono stata sufficientemente dettagliata, o se ha bisogno di sapere altro.
La ringrazio per l'attenzione
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Dott. Gabriele Bernardini
Admin


Messaggi : 2083
Data d'iscrizione : 04.01.08
Età : 48

MessaggioTitolo: Re: Lella.Ale   Mer Mar 26, 2014 8:27 pm

No con 85cm non sembri incinta dai!

Certo che ci sono alternative a pranzo. Altri piatti unici con altri pesci e frutti di mare, con legumi (compatibilmente col tuo intestino), con uova o carne.

Questione intolleranze: ti hanno fregato. Quelle intolleranze non esistono. Al massimo quella al lattosio, le altre sono una maniera per spillare denaro. Non credo che sia lo specialista che ti segue per il colon che te le ha fatte vero?
Le intolleranze variano perché sono finte!

Per il resto a parte le limitazioni che ti ha detto il gastroenterologo non devi modificare granché perche in fondo sei anche troppo magra e la pancia è dovuta a aria quasi certamente e semmai devi cercare di non esagerare con gli zuccheri. Una "cura" con fermenti probiotici potrebbe esserti di giovamento...
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://nutrizione.forumattivo.com
Lella.Ale



Messaggi : 9
Data d'iscrizione : 25.03.14

MessaggioTitolo: Re: Lella.Ale   Ven Mar 28, 2014 11:53 am

Buongiorno Dottore,
per quanto riguarda le intolleranze è vero, non me le ha fatte lo specialista! Ma ero andata in un laboratorio analisi, (su suggerimento del medico di base, perchè spesso, come mangiavo, avevo mal di stomaco) e le intolleranze le hanno valutate analizzando un prelievo di sangue (lo dico perchè una volta mi è capitata una signora in un'erboristeria che vedeva queste intolleranze usando una specie di amperometro e del rame!!  Rolling Eyes  )
Certo però che se uno non si può fidare nemmeno dei laboratori analisi (tra l'altro uno dei più affermati nella mia cittadina) ... secondo lei a chi mi dovrei rivolgere per vedere a cosa sono realmente intollerante?

C'è un modo per capire se la mia pancia è dovuta effettivamente solamente ad aria?
E per quanto riguarda i fermenti probiotici dove li posso trovare e quanti ne dovrei assumere al giorno e per quanto tempo? Mi scusi, ma sono totalmente ignorante in materia!

La ringrazio per la sua disponibilità e gentilezza
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Dott. Gabriele Bernardini
Admin


Messaggi : 2083
Data d'iscrizione : 04.01.08
Età : 48

MessaggioTitolo: Re: Lella.Ale   Ven Mar 28, 2014 12:10 pm

Ma tu non sei intollerante a niente! perchè dovresti? Purtroppo quando si deve far soldi non si guarda in faccia nessuno e anche i laboratori "seri" ci cascano per mancanza di competenza o peggio per malafede.
L'unica intolleranza accertata è quella al lattosio che si diagnostica con un test sul respiro in ospedale, ma anche semplicemente valutando la tua reazione a un bicchiere di latte: se dopo poco tempo devi correre in bagno con mal di pancia e aria è molto probabile che sia intollerante al lattosio e devi eliminare il latte (non lo yogurt però)
Poi c'è da valutare la celiachia, ma insomma ci devono essere sospetti clinici che il tuo medico dovrebbe valutare....

Se la tua pancia subisce variazioni di circonferenza nell'arco della giornata (per esempio se la mattina sei più sgonfia) è aria.

I probiotici li trovi al supermercato sotto forma di yogurt dove c'è scritto "probiotico" Smile Un paio al giorno per almeno 20-30 giorni. E poi devi vedere se stai meglio, nel qual caso devi continuare a prenderli sempre.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://nutrizione.forumattivo.com
Lella.Ale



Messaggi : 9
Data d'iscrizione : 25.03.14

MessaggioTitolo: Re: Lella.Ale   Ven Mar 28, 2014 12:33 pm

Secondo una mia valutazione personale, ho qualche "problema" con i formaggi, sopratutto con la mozzarella e con le patate... se ne mangio una porzione "da ristorante" mi si forma una specie di bozzetto duro sulla bocca dello stomaco e mi fa molto male... per non avere quest'effetto collaterale, devo dimezzare la porzione.
Per quanto riguarda il latte, lo usavo per aiutarmi nel momenti di stipsi, bevendone un bicchiere caldo. Tempo 20 minuti, mezz'ora al massimo, e risolvevo il problema! Smile

In realtà è la sera che è più gonfia, ma di poco... pensa sia lo stesso aria?

Oggi vado al supermercato ed inizio la "cura" probiotica... e le farò sapere come va! Speriamo di risolvere!!

Grazie mille per i consigli!!  Very Happy
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Dott. Gabriele Bernardini
Admin


Messaggi : 2083
Data d'iscrizione : 04.01.08
Età : 48

MessaggioTitolo: Re: Lella.Ale   Ven Mar 28, 2014 12:36 pm

da quando le patate sono formaggi? Wink
I problemi allo stomaco non c'entrano con le intolleranze che agiscono..più sotto!

Ma sai la tua patologia al colon non è uno scherzo,qualche disturbino te lo dà! però ti ripeto che 85cm è una bellissima pancia! Smile
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://nutrizione.forumattivo.com
Lella.Ale



Messaggi : 9
Data d'iscrizione : 25.03.14

MessaggioTitolo: Re: Lella.Ale   Sab Mar 29, 2014 12:12 pm

Ahahahah!!!!! Ovviamente le patate non sono formaggi!!!  Laughing  però mi danno lo stesso problema della mozzarella!!!

Io la ringrazio per il sostegno morale nel dirmi che 85 cm sono una bella pancia... ma non lo sono, visto che davvero molta gente mi chiede se sono incinta!!!
Come mi piacerebbe che alcuni dei cm che ho alla pancia si distribuissero uniformemente nel resto corpo, visto che quello è piuttosto magro!! eheh!!! (ma senza ridurre il peso però!!! ihih ... chiedo troppo???  Cool  )

Comunque ieri sono andata cercare gli yogurt probiotici, e si è aperto un mondo a me sconosciuto!!
Ho cercato quelli con la scritta "probiotico" come mi aveva detto, ma non l'ho trovati.
Ho letto: "bifidus attivo" - "fermenti attivi" - "fermenti attivi con più vitamine B6 e C" - "più vitamine D  e (non mi ricordo che altra lettera)" - "abbassa il colesterolo" - "riduce il diabete" - "più fermenti lattici"
Non sapendo quale scegliere mi son detta "per ora prendo "bifidus attivo bianco con cereali" e "fermenti attivi con + vitamine B6 e C alla fragola... poi chiedo al dott. Bernardini se vanno bene!!"    Wink 
Non so se ho fatto la scelta giusta!
Se ha una "marca e modello" (tipo le auto!  Laughing ) da suggerirmi, le sarei grata!

A presto e grazie ancora!!!
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Dott. Gabriele Bernardini
Admin


Messaggi : 2083
Data d'iscrizione : 04.01.08
Età : 48

MessaggioTitolo: Re: Lella.Ale   Sab Mar 29, 2014 12:25 pm

Marca e modello: activia danone bianco e intero. oppure dove c'è scritto bifidus va benissimo. Però...lo yogurt vero è quello bianco e intero, non magro, non 0,1% di grassi, non alla frutta, non con cereali, non in generale con zuccheri aggiunti e grassi tolti. ok?
Lo so che è acido, ma lo yogurt è acido! Wink Al limite uno ci aggiunge un po' di frutta. e poi ovviamente se lo mangia per esempio a colazione ci può mettere biscotti o cereali o corn flakes o muesli.

Questo anche per la pancia. Troppi zuccheri nella dieta posso arrivare di botto nell'intestino ed essere fermentati, produrre gas e gonfiare la pancia.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://nutrizione.forumattivo.com
Lella.Ale



Messaggi : 9
Data d'iscrizione : 25.03.14

MessaggioTitolo: Re: Lella.Ale   Sab Mar 29, 2014 8:59 pm

Messaggio ricevuto: activia danone o bifidus... l'importante è che sia bianco e intero!

E dovrò sicuramente ridurre drasticamente gli zuccheri... così vediamo se riesco a ridurre la pancia!  Wink (mica può vincere lei e restare com'è!! ahahah!!! DEVO vincere io!!!)

Grazie ancora per la pazienza!
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Dott. Gabriele Bernardini
Admin


Messaggi : 2083
Data d'iscrizione : 04.01.08
Età : 48

MessaggioTitolo: Re: Lella.Ale   Sab Mar 29, 2014 9:02 pm

L'obiettivo è quello di scendere sotto gli ottanta, poi, almeno per la salute non ci sono più problemi.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://nutrizione.forumattivo.com
Dott. Gabriele Bernardini
Admin


Messaggi : 2083
Data d'iscrizione : 04.01.08
Età : 48

MessaggioTitolo: Re: Lella.Ale   Sab Mar 29, 2014 9:02 pm

Sempre che non sia aria ovvio
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://nutrizione.forumattivo.com
Lella.Ale



Messaggi : 9
Data d'iscrizione : 25.03.14

MessaggioTitolo: Re: Lella.Ale   Sab Mar 29, 2014 9:07 pm

Vero!!! Ma se dovesse essere aria? Bastano i probiotici o serve altro??
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Dott. Gabriele Bernardini
Admin


Messaggi : 2083
Data d'iscrizione : 04.01.08
Età : 48

MessaggioTitolo: Re: Lella.Ale   Sab Mar 29, 2014 9:12 pm

Servirebbe non avere la rettocolite ulcerosa.... Neutral 
Ci possono forse essere presidi farmacologici, ma è il medico che deve dirlo.
Ci sono cose come il carbone vegetale ma non so se è controindicato quindi devi sentire il tuo medico.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://nutrizione.forumattivo.com
Lella.Ale



Messaggi : 9
Data d'iscrizione : 25.03.14

MessaggioTitolo: Re: Lella.Ale   Dom Mar 30, 2014 5:54 pm

Ok, allora intanto uso i probiotici che male non fanno... nemmeno per la rettocolite ulcerosa o per l'ipertiroidismo, giusto??  
E se non vedo miglioramenti faccio presente la mia situazione anche al gastroenterologo che mi segue, così mi dirà se sarà il caso di integrare con qualche farmaco.
Speriamo non servano!!  Wink
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Dott. Gabriele Bernardini
Admin


Messaggi : 2083
Data d'iscrizione : 04.01.08
Età : 48

MessaggioTitolo: Re: Lella.Ale   Lun Mar 31, 2014 11:06 am

no puoi usare i probiotici tranquilamente.

Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://nutrizione.forumattivo.com
Lella.Ale



Messaggi : 9
Data d'iscrizione : 25.03.14

MessaggioTitolo: Re: Lella.Ale   Dom Apr 06, 2014 1:22 am

Buonasera Doc! Smile
Sto usando lo yogurt con bifidus... la pancia ancora non si è sgonfiata come vorrei (anche perché mi rendo conto che è ancora poco tempo che ho iniziato!) però l'intestino si sta già regolarizzando! ^_^
Comunque da quando ho iniziato a fare attività in palestra, a regolare l'alimentazione, a camminare molto più di prima e a prendere i probiotici... ho perso quasi un cm di circonferenza!!!  Very Happy
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Dott. Gabriele Bernardini
Admin


Messaggi : 2083
Data d'iscrizione : 04.01.08
Età : 48

MessaggioTitolo: Re: Lella.Ale   Dom Apr 06, 2014 7:04 pm

Ottimo risultato per cosi poco tempo! Avanti cosi e fammi sapere!
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://nutrizione.forumattivo.com
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Lella.Ale   

Tornare in alto Andare in basso
 
Lella.Ale
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Imparare a mangiare :: Alimentazione e stile di vita-
Andare verso: