Imparare a mangiare

Questo forum vuole essere uno spazio dove potere acquisire corrette nozioni di alimentazione basate su indicazioni scientifiche.
 
IndiceIndice  FAQFAQ  CercaCerca  RegistratiRegistrati  Lista UtentiLista Utenti  GruppiGruppi  Accedi  

Condividere | 
 

 Nuova iscritta!

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5 ... 10, 11, 12  Seguente
AutoreMessaggio
Micky G



Messaggi : 151
Data d'iscrizione : 26.07.14

MessaggioTitolo: Re: Nuova iscritta!   Ven Ago 15, 2014 8:43 am

Ciao Gab, e buon Ferragosto!!!! cheers 
Ho appena fatto uscire il mio pappagallino dalla gabbia per la sua sacrosanta svolazzata quotidiana e ho appena finito di rileggere le ultime cose che ci siamo detti. Smile 
 
Ieri sera ho accennato a mio marito il fatto che il formaggio che consumiamo è veramente eccessivo e lui mi ha guardato basito, poi mi ha detto "Ho quasi eliminato la carne dalla mia dieta, ora mi vuoi togliere anche il formaggio.... ma non ci penso nemmeno" pale pale pale Confesso di esserci rimasta un po' male, considera che mio marito è la persona più brava e buona del mondo ma schiodarlo dalle sue convinzioni è quasi impossibile (zuccone, da buon calabrese Razz ). Per lui vino a pasto, sigarette e pappa buona (buona al palato ovviamente) sono intoccabili.
Ok, mi sono detta, vado avanti da sola allora.... Neutral Mi spiace veramente moltissimo perchè è un altra frattura dopo quella che si era creata quando ho smesso di fumare 2 anni e mezzo fa. Per contro ho capito che voglio acquisire una buona coscienza alimentare e perciò procedo ad aggiustare le mie abitudini e lascio bollire mio marito nel suo brodo (anzi, nella sua maionese.... la mangia tutte le sere con qualche patatina industriale Crying or Very sad).
 
Vabbè, marito a parte.... ti metto a parte di alcune mie nuove elucubrazioni notturne.
Mi hai scritto "pasta e ceci", intendi 80gr di pasta e 150gr di ceci? Non è un po' tantino? Oppure in questo caso le quote vanno diminuite? Se a pranzo mi arriva un piatto con 80gr di pasta, insomma, quanti grammi di legumi dovrei mettere nell'insalata per non esplodere, ma x avere comunque un corretto introito proteico?
 
Poi, altra cosa.... 4 pasti a base di legumi, 3 di uova, 2 di carne, 2 di formaggio (per il pesce, come sai, ci sto lavorando).... per il momento gli altri pasti (altri 3 pasti settimanali se non vado errando) resterebbero di soli carboidrati e grassi. Può andare bene oppure un pasto senza proteine è sbagliato?
 
Ecco, non ti lascio in pace neanche nei festivi - egoisticamente spero che non ti dia troppo fastidio ma se tu oggi ti prendessi una pausa faresti la cosa migliore, lo sai no?
 
Buona giornata!!!! Very Happy
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Dott. Gabriele Bernardini
Admin


Messaggi : 2089
Data d'iscrizione : 04.01.08
Età : 48

MessaggioTitolo: Re: Nuova iscritta!   Ven Ago 15, 2014 10:58 am

Povero pappagallo sempre in gabbia!

Domanda: perchè avete (quasi) eliminato la carne?

Quando fornisco indicazioni nutrizionali tendo sempre a non quantificare la cosa sulla persona, ma solo a dare consigli generici. Spesso è complicato perchè voi mi chiedete cose specifiche e io qualche volta ci casco. tutto questo per dire che "pasta e ceci" con quelle porzioni di pasta (80g) e di legumi (150g) valgono per un fabbisogno di circa 2100calorie e devono essere inquadrate in una dieta giornaliera dove tener conto anche delle altre cose che si mangiano. Per cui NON si può dire 80+150 è "tanto"! Tanto in relazione a cosa? Al tuo fabbisogno e a quanto mangi tu mi risponderai, eh, ma io non lo so con esattezza. Mi limito a consigliare la tipologia migliore di alimentazione in senso qualitativo perchè sennò diventa tutto un pochino complicato e tramite internet non è neppure corretto.

i 3 pasti rimanenti sono lì giusti giusti per il pesce! Wink ma se ci stai lavorando vorrà dire che aggiungerai un pasto con legumi uno con uova e uno con carne o salumi oppure con nulla. Non è obbligatorio che TUTTI i pasti abbiano accanto un secondo piatto proteico.

Se non rispondo nei giorni in cui non ho nulla da fare, quando rispondo? Wink

buon ferragosto
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://nutrizione.forumattivo.com
Micky G



Messaggi : 151
Data d'iscrizione : 26.07.14

MessaggioTitolo: Re: Nuova iscritta!   Ven Ago 15, 2014 11:24 am

Ciao Gab, eccomi qua!!! Sto aspettando che il vaporetto raggiunga la temperatura, poi devo svaporettare il divano (lavoro massacrante per la mia ernia lombare ma se non lo facio io, chi lo fa???).

Allora.... abbiamo quasi eliminato la carne perchè per tanti anni (15 circa) abbiamo cenato con bistecca (pollo, maiale, manzo....) con una media di 5/6 volte alla settimana. Eccessivo no? Mio marito ha letto qualcosa su carne rossa/tumori ecc ecc, si è allarmato e ha accettato la mia proposta di ridurre drasticamente il consumo di carne. Dopo averti conosciuto e dopo aver letto il link che mi hai girato qualche giorno fa, invece ho capito che un po' di carne ci sta, anzi ci deve stare! Inoltre, eliminando la carne, è aumentato moltissimo il consumo di formaggio perchè mio marito non mangia verdure nè legumi (insomma, una battaglia persa). Ebbene, come avrai capito.... io e lui allo stato delle cose non possiamo alimentarci con gli stessi cibi. Evil or Very Mad 
Ieri sera, ad esmepio, ho preparato la frittata non fritta di uovo, cipolle e pomodorini + pane integrale + insalata. Lui invece ha mangiato la frittata + formaggio + maionese + un paio di bicchieri di vino. Ecco perchè pensavo di preparare dei pasti giusti e poi lasciarlo spaciugare come vuole con formaggi, intingoli e vino.

Pensavo che 80gr di pasta + 150gr di legumi + insalata fossero troppi, ma considera che ero abituata a pranzare con 100gr di pasta + insalata perciò almeno a livello di volume, la differenza c'è.... beh, oggi pomeriggio ti racconterò come è andata!


PS: lo so che non puoi dare indicazioni specifiche Gab e mi scuso di averti fatto domande troppo mirate, cercherò di fare + attenzione.

Tu cosa mangi oggi a pranzo? Very Happy Very Happy Very Happy 
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Dott. Gabriele Bernardini
Admin


Messaggi : 2089
Data d'iscrizione : 04.01.08
Età : 48

MessaggioTitolo: Re: Nuova iscritta!   Ven Ago 15, 2014 11:35 am

Corretto limitare la carne sopratutto quella conservata (che si potrebbe pure eliminare) come i salumi ecc. e quella grassa ("pericolosa" non tanto di per sè quanto per le modalità di cottura che di solito si usano), ma quella magra non è correlata a nessun tipo di problemi per cui 4-5 porzioni a settimana da 100g sono sanissime.

Io oggi brodetto di pesce, pane verdura e frutta Smile
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://nutrizione.forumattivo.com
Micky G



Messaggi : 151
Data d'iscrizione : 26.07.14

MessaggioTitolo: Re: Nuova iscritta!   Ven Ago 15, 2014 11:56 am

Ah, altro argomento interessantissimo, le modalità di cottura! Exclamation Exclamation 
Solitamente cuocio il petto di pollo o la fettina di lonza in un pochino di olio evo insieme a qualche fetta di cipolla rossa o di aglio. Immagino non sia fra i sistemi migliori, cosa suggerisci?

PS: il tuo pranzo è molto + interessante del mio Embarassed 
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Dott. Gabriele Bernardini
Admin


Messaggi : 2089
Data d'iscrizione : 04.01.08
Età : 48

MessaggioTitolo: Re: Nuova iscritta!   Ven Ago 15, 2014 11:58 am

Perchè? va benissimo cuocerlo così. L'importante è non carbonizzare la carne....

che ha il mio pranzo di così interessante che il tuo non ha? Smile
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://nutrizione.forumattivo.com
Micky G



Messaggi : 151
Data d'iscrizione : 26.07.14

MessaggioTitolo: Re: Nuova iscritta!   Ven Ago 15, 2014 12:21 pm

Beh, il tuo è a base di pesce che attualmente x me è tabu per cui il tuo brodetto assume connotati da gran gourmet ai miei occhi rabbit rabbit rabbit 
 
########
Aggiornamento del giorno dopo:buongiorno Gab, sempre io che stresso Razz 
Ecco il tormentone di oggi: ho provato a inserire nel sito dell'INRAN tutto ciò che ho mangiato ieri (vedi qui sotto) ma sono un po' perplessa.
La calorie totali mi sembra che siano una miseria.
Per contro le proteine sono troppe (considerato 1g x chilo di peso) mentre non ci siamo coi carboidrati che sembrano pochi stando alle indicazioni del sito.
Copio il risultato ottenuto, mi aiuti a trovare il bandolo della matassa?
 
2. Verifica gli alimenti e le ricette inserite
Regola le quantità riferite ad una persona. In fase di calcolo dei nutrienti il numero di persone può essere variato.
g:   zucchine, cotte [bollite in acqua distillata senza aggiunta di sale] - 150g
g:   pomodori da insalata - 100g
g:   pane di tipo integrale - 100g
g:   olio di oliva extra vergine - 25g
(un cucchiaio raso è circa 9g)
g:   lattuga - 80g
g:   farro - 80g
g:   mandorle dolci, secche -15g
g:   fiocchi d'avena - 40g
g:   pollo, petto, cotto [saltato in padella senza aggiunta di grassi e di sale] - 100g
g:   fagioli, cotti [bolliti in acqua distillata senza aggiunta di sale e scolati] - 130g
ml:   latte di vacca pastorizzato, parzialmente scremato - 250g
(un bicchiere contiene 125ml)

3. Calcola il totale dei nutrienti negli alimenti inseriti    
Proteine: 82 g
Lipidi: 45.9 g
Carboidrati: 174.6 g
Fibre totali: 30.7 g
Energia: 1439 kcal

Ripartizione percentuale dell'energia
Composizione  percentuale  
Proteine 22.8%
Lipidi 28.7%
Carboidrati 48.5%
Alcol 0%


Azz, ho dimenticato i tre frutti!!!!  Exclamation 
1 banana
2 susine
1 mela
Magari in questo modo diventa più equilibrato, che dici???
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Dott. Gabriele Bernardini
Admin


Messaggi : 2089
Data d'iscrizione : 04.01.08
Età : 48

MessaggioTitolo: Re: Nuova iscritta!   Sab Ago 16, 2014 10:56 am

Si con i tre frutti mancanti aggiungi circa 200Kcal e una quarantina di g di zuccheri e si passa grosso modo al 52% di CHO che va meglio. Però certo le proteine sempre troppine sono. 1,3g pro kg.
Però attenta: hai scelto il pollo cotto. Se veramente hai mangiato 100g di pollo cotto (cioè lo hai pesato cotto e risultavano 100g) allora va bene, ma se i 100g erano a crudo (come immagino) dovevi scegliere pollo crudo (è sempre meglio evitare di scegliere le ricette o gli alimenti preparati perchè si rischia di far confusione).
Se è come dico io 100g di pollo cotto sono circa 7g in più di proteine perchè è come se a crudo ne avessi messo in padella di più che poi cuocendosi ha perso acqua e le proteine si sono concentrate in un volume più piccolo.
Sembra poco ma invece di 1,3g pro kg diventano 1,2. Sempre un poco in eccesso ma già va meglio. Se poi facciamo lo stesso discorso con i fagioli si guadagna anzi si perde ancora qualche g di proteine .

Alla fine di tutto la giornata è abbastanza equilibrata. Forse potevi aggiungere un pezzetto di pane in più....
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://nutrizione.forumattivo.com
Micky G



Messaggi : 151
Data d'iscrizione : 26.07.14

MessaggioTitolo: Re: Nuova iscritta!   Sab Ago 16, 2014 11:30 am

Si, i 100gr erano a crudo, hai ragione Exclamation Exclamation 
I fagioli invece li ho pesati cotti.
Beh, oggi ripeto lo stesso tipo di pranzo di ieri (sto facendo lavori grossi in casa e sono sola a pranzo perciò mi arrangio così): cicerchie con pasta integrale + insalata. Potrei fare qualche grammo in meno di legumi e qualcuno in più di pasta per diminuire le proteine e aumentare un pochino i carboidrati, che ne pensi?
Ma cosa fanno di male le proteine in eccesso? Creano problemi? Come mai c'è da stare attenti a non assumerne troppe?
 
Ah, a proposito: stasera 100gr di formaggio primosale pastellato alla piastra!!!! Non vedo l'ora di provarlo, è una ricetta che non ho mai sperimentato. Laughing 
 
Ora volo in farmacia a comprare l'antiparassitario da spruzzare sul divano, poi il grosso del lavoro è finito. Ops, no, domattina è in programma il bagno alla mia cagnetta (altra bella ammazzata di schiena Neutral )
 
A + tardi se hai tempo!
Ciaoooooooooo
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Dott. Gabriele Bernardini
Admin


Messaggi : 2089
Data d'iscrizione : 04.01.08
Età : 48

MessaggioTitolo: Re: Nuova iscritta!   Dom Ago 17, 2014 11:06 am

Troppe proteine sono legate ad aumento del peso, delle malattie cardiovascolari ed alcuni tumori. quando sono davvero tante possono sovraccaricare fegato e reni. Ma più che di proteine si deve parlare di alimenti (perchè noi non mangiamo proteine semplici...). La carne conservata, la carne grassa, le modalità di cottura molto spinte ed alte temperature sono tutte modalità di consumo che aumentano i rischi che ti ho detto.
In pratica esagerare con le proteine significa esagerare coi prodotti animali e quindi non mangiare mediterraneo che è lo stile di vita più protettivo che conosciamo attualmente.

Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://nutrizione.forumattivo.com
Micky G



Messaggi : 151
Data d'iscrizione : 26.07.14

MessaggioTitolo: Re: Nuova iscritta!   Dom Ago 17, 2014 12:43 pm

Insomma, se non ho capito male andrebbero banditi (o quasi) i salumi e la carne tipo costine di maiale. La carne meno grassa e non processata si può consumare 3 volte alla settimana. Uova 3 volte. Formaggi 2 volte. Pesce 3 volte. Il resto dei pasti via libera alla quota proteica vegetale, ossia legumi.
 
Ma perchè è sconsigliato abbianare nello stesso pasto due forti proteiche diverse? L'ho sentito dire spesso ma mi sfugge il motivo.... insomma gli aminoacidi alla fine sono sempre gli stessi 20, a prescindere dal fatto che li assumiamo da carne piuttosto che da formaggio o uovo, no? Anche qui ho le idee abbastanza confuse. Suspect 
 
Ieri sera formaggio primosale impanato alla piastra, che bontà! Se poi considero che per prepararlo ho usato solo farina, acqua, olio evo, pangrattato, aglio e prezzemolo.... beh, il sapore del prodotto finito era veramente notevole Very Happy 
 
Oggi mio marito sta preparando una pasta con pomodorini freschi alla quale abbinerò insalata e un centinaio di grammi di legumi. Per stasera invece ho programmato un riso freddo con verdure e uovo.
 
Che dire Gab, pensavo fosse più difficile e invece è estremamente semplice e soprattutto è piacevole pensare di alimentarsi correttamente (più o meno, visto il "fai da te"). Graaaaaaaaaaazie del tuo preziosissimo supporto Wink  Wink 
 
Buona domenica!!! lol!
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Dott. Gabriele Bernardini
Admin


Messaggi : 2089
Data d'iscrizione : 04.01.08
Età : 48

MessaggioTitolo: Re: Nuova iscritta!   Lun Ago 18, 2014 10:42 am

Non banditi, ma consumati occasionalmente si.


Carne (preferibilmente magra) 4-5 volte (porzioni da 100g), pesce 3-4 volte (porzioni da 150), uova 3-4, formaggi 2-3(porzioni da 50 o 100 a seconda se stagionati o freschi), salumi 1-2 (porzioni da 50), legumi 3-4 (porzioni da 150). I legumi si possono tranquillamente mangiare con più frequenza riducendo carni e formaggi in primis.

Bisogna capire CHI dice che è sconsigliato unire due fonti proteiche differenti nel pasto. Chi lo dice è probabilmente uno che di nutrizione ne sa poco sennò capirebbe che noi abbiniamo SEMPRE fonti proteiche diverse nel pasto dato che le proteine stanno pure nel pane e nella pasta.
Non avere le idee confuse perchè non c'è motivo. Semplicemente chi dice quelle cose ....sbaglia! Wink
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://nutrizione.forumattivo.com
Micky G



Messaggi : 151
Data d'iscrizione : 26.07.14

MessaggioTitolo: Re: Nuova iscritta!   Lun Ago 18, 2014 11:45 am

Ok, ora è tutto più chiaro Wink 
Sai, leggevo di fenomeni putrefattivi in caso di digestione associata di diversi fonti proteiche.... bah Suspect 

A pranzo non ho la possibilità di variare molto.
Quando arrivo a casa dal lavoro trovo un bel piatto di pasta al quale abbino il ciotolone di insalata e una porzione di legumi.
In questo modo non incasino mio marito chiedendogli di cucinare altre pietanze e mi allineo alla sua dieta  Evil or Very Mad che prevede SEMPRE un primo (rigorosamente pasta) a pranzo e un secondo o un piatto unico a cena.
Cercherò in ogni caso di non oltrepassare le 5 porzioni settimanali di legumi; magari i due pranzi "scoperti" mangio solo pasta e insalata Neutral 

Da quando ho eliminato il vino a pasto mi pare ci sia una tendenza al dimagrimento.... mi chiedevo, nel caso tale tendenza si confermi nel tempo, cosa posso aumentare/integrare senza fare troppi pasticci?

Buona giornata Gabriele e ancora grazie!!!! Very Happy
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Dott. Gabriele Bernardini
Admin


Messaggi : 2089
Data d'iscrizione : 04.01.08
Età : 48

MessaggioTitolo: Re: Nuova iscritta!   Lun Ago 18, 2014 12:02 pm

Le uniche proteine putrefatte sono quelle dei cervelli di chi dice certe cose! Wink


E' ovvio che togliendo una bella fetta di calorie da alcol ci possa essere una tendenza al dimagrimento. Che fare? aumentare un po' le porzioni di tutto. Un cucchiaino di olio in più qualche g di pasta e pane in più...

Non c'è solo la pasta ci sono anche i cereali in chicco da provare.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://nutrizione.forumattivo.com
Micky G



Messaggi : 151
Data d'iscrizione : 26.07.14

MessaggioTitolo: Re: Nuova iscritta!   Lun Ago 18, 2014 12:48 pm

 Razz  Razz  Razz Beh, detto così mi fai sentire una vecchia spugna Razz Razz Razz 

Il giorno che mangio 200gr di patate niente pane, giusto?

Altra domanda: se sommo fra loro le porzioni da te elencate nel tuo messaggio di stamattina ottengo circa una ventina di porzioni. Immagino si tratti del carnet di opzioni disponibili e fra le quali posso scegliere, visto che i pasti settimanali sono
14. La preferenza va data in primis ai legumi, ossia meglio beneficiare di tutti i legumi e restare un po' indietro con le proteine di origine animale che viceversa, correct? Surprised 

Non vorrei d'altro canto eccedere coi legumi... anche qui si tratta di voci di corridoio relative a fitati e anti nutrienti vari.... mi aiuti a fare chiarezza? Shocked 
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Dott. Gabriele Bernardini
Admin


Messaggi : 2089
Data d'iscrizione : 04.01.08
Età : 48

MessaggioTitolo: Re: Nuova iscritta!   Lun Ago 18, 2014 12:54 pm

no 200g di patate = 50g di pane in meno quel giorno, non tutto il pane.

si certo è un carnet. Hai intervalli da non superare, ma se di carne ne mangi solo due porzioni non si offende nessuno, così come se eviti i salumi o mangi solo due uova.
Il pesce e i legumi dovrebbero sempre esserci però.

no, se mangi più legumi non succede nulla. gli antinutrienti (come gli inibitori delle proteasi) sono nei legumi SECCHI! ora, si spera che una sbollentata gli venga data ai legumi prima di mangiarli no?Wink
I fitati non sono un problema anche se mangi legumi tutti i giorni.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://nutrizione.forumattivo.com
Micky G



Messaggi : 151
Data d'iscrizione : 26.07.14

MessaggioTitolo: Re: Nuova iscritta!   Lun Ago 18, 2014 3:07 pm

Cosa intendi x "hai intervalli da non superare"? Non ho capito pale 

E la polenta dove la mettiamo? Equivale al pane come porzioni e frequenza?

Ma certo che yes, io sbollento i legumi, anzi, li faccio diventare belli morbidi prima di mangiarli Very Happy 
Oggi a pranzo mio marito mi ha scodellato una carbonara perciò ho evitato di aggiungere i legumi all'insalata.
Cosa dici sto iniziando a capire? Ce la posso fare!!!! Cool 
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Dott. Gabriele Bernardini
Admin


Messaggi : 2089
Data d'iscrizione : 04.01.08
Età : 48

MessaggioTitolo: Re: Nuova iscritta!   Mar Ago 19, 2014 12:01 am

Nel senso che non è bene mangiare più di 4 5 porzioni di carne a settimana ecc.
La polenta va nel gruppo cereali come la pasta solo che non pesi la polenta pronta ma la farina di mais.
Carbonara uguale piatto unico. Ok manca solo verdura e frutta
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://nutrizione.forumattivo.com
Micky G



Messaggi : 151
Data d'iscrizione : 26.07.14

MessaggioTitolo: Re: Nuova iscritta!   Mar Ago 19, 2014 9:13 am

Buongiorno Doc, qui piove manco fossimo a ottobre (e io devo ancora fare le mie ferie estive!!!). Dalle tue parti come butta? Mad 

Entriamo subito nel vivo dell’argomento polenta: mi stai dicendo che devo considerare 80gr di farina? Più che farina io uso un preparato per polenta taragna (ne vado ghiottissima) di quelli istantanei perchè non avrei il tempo per fare la polenta con tanto di paiolo di rame e mescolare per ore e ore.
Potrei preparare fette di polenta da mangiare con una porzione di formaggio, insieme alla verdura sarebbe un pasto completo o ci devo abbinare anche il pane? Suspect 

La carne 4 o 5 volte alla settimana per me è veramente tanto…. ieri sera ho preparato tacchino al pomodoro, domani mangiamo carne di maiale alla griglia (si, starò attenta a che la carne non si bruci in cottura!) e poi nel week end preparerò una porzione di petto di pollo al limone. Non andrò oltre perciò alla fine saranno 300gr di carne in tot questa settimana, sono bravissima, no?

Lo so, non ti sto lasciando respirare Gab, però all’inizio ti avevo avvisato che ti avrei inondato di domande (e non sto neanche entrando troppo nello specifico delle mie curiosità…. ci arriveremo con calma). Twisted Evil  Twisted Evil  Twisted Evil 

Domandona attualissima su un argomento largamente dibattuto e controverso: la frutta è meglio mangiata con la buccia? Mi sembra di capire che i vegetali bio si possano consumare integrali mentre quelli trattati normalmente è meglio sbucciarli.
Onestamente io non acquisto vegetali bio perché costano uno sproposito ma non mi voglio privare della possibilità di mangiare, ad esempio, una mela con la buccia perciò lavo quanto meglio possibile e via. Ho sempre pensato che le piante incorporino pesticidi per via sistemica e perciò togliere la buccia lo vedo un pochino inutile.
Dimmi che ne pensi!!!! Surprised 

Ciaoooooooooooo
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Dott. Gabriele Bernardini
Admin


Messaggi : 2089
Data d'iscrizione : 04.01.08
Età : 48

MessaggioTitolo: Re: Nuova iscritta!   Mar Ago 19, 2014 11:34 am

Tempo bruttino anche qui ma non piove.

Si così come pesi a crudo la pasta peserai a crudo anche la farina o il preparato per la polenta..

Certo che polenta e formaggio sarebbe un pasto completo, solo che...stai mangiando formaggi tutti i giorni così! Wink
il pane lo puoi abbinare così come lo abbineresti con la pasta, in piccole quantità. Io non lo mangerei, ma non è proibito se nella giornata non superi le quantità corrette per te.

300g di carne vanno benissimo.

La frutta mangiala come sei abituata senza pensare ai "trattamenti" che ci sono stati perchè appunto "ci sono stati". I pesticidi non ci sono più sulla frutta perchè per essere messe in commercio frutta e verdura devono sottostare a quelli che si chiamano tempi di carenza (http://it.wikipedia.org/wiki/Intervallo_di_carenza). Per cui una bella lavata prima di mangiarla e poi sbucciarla o meno è una tua scelta.
il bio da questo punto di vista è inutile.

Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://nutrizione.forumattivo.com
Micky G



Messaggi : 151
Data d'iscrizione : 26.07.14

MessaggioTitolo: Re: Nuova iscritta!   Mar Ago 19, 2014 3:24 pm

Nuuuuu… sto diventando veramente brava, Gab!

L’ultima volta che ho mangiato formaggio era sabato sera (100gr di primo sale impanato), per questo pensavo, che so, giovedi o venerdi di cucinare la polenta con il formaggio.
Certo, è anche vero che negli ultimi 4 giorni, al posto del latte a colazione ho mangiato pane ricotta e marmellata (nell’ordine dei 25gr di ricotta…. Ma fa media anche questo? In fondo non ho bevuto il latte….).

Grazie per la spiegazione sui pesticidi, ora sono più tranquilla. Molto interessante questa cosa dei tempi di carenza, non se sapevo nulla.

Dicevamo del pane con la pasta.
250gr al giorno di pane mi spettano di diritto e non voglio assolutamente rinunciarci (adoro il pane).
Lo mangio sempre a cena (di solito ceno con un secondo + insalata) ma in un colpo solo 250gr non solo tantini?
A pranzo c’è la pasta + 130gr di legumi + insalata, non ce la faccio a mangiare anche pane (+ che altro per una questione di tempo…. E non vorrei abbuffarmi con l’orologio in mano, sarebbe un peccato, non trovi?)
A colazione…. Non so. 250ml di latte + cereali o biscotti + 1 frutto. A meno che io non sostituisca i biscotti (o i cereali) con il pane, ma ne vale la pena? Mangio pane e latte come in ospedale? Hmmmmm, non ci siamo.
Spuntini di metà mattina e pomeriggio: 1 frutto. Potrei forse abbinare un pezzo di pane in queste occasioni….
Mannaggia che problemone che l’ho fatto diventare! Farò così: 150gr a cena e 50gr a metà mattina + 50gr a metà pomeriggio. Hai idee migliori? Si accettano suggerimenti.

PS: stamattina in palestra mi hanno fatto notare che mi sto “rinsecchendo”.
Vista la mia altezza (175cm) e il mio attuale peso (60,5kg) mi chiedevo…. Qual è la soglia al di sotto della quale non devo scendere? Non voglio diventare sottopeso, se possibile.

PSII: qui diluvia, se non si da una calmata va a finire come un paio di settimane fa che mi si è allagato il garage.

Buon pomeriggio!!
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Dott. Gabriele Bernardini
Admin


Messaggi : 2089
Data d'iscrizione : 04.01.08
Età : 48

MessaggioTitolo: Re: Nuova iscritta!   Mar Ago 19, 2014 7:11 pm

Se mangi ricotta e la sostituisci al latte non fa media.

Io non ce la farei a mangiarmi 250g in un colpo solo, sono tantini in effetti....io lo distibuisco ma io non conto...di "pasti" ne farò 8-9 al giorno.
Va bene come lo hai suddiviso.

64 potrebbe essere un buon peso, ma non posso dirti di più non avendoti "sotto mano".
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://nutrizione.forumattivo.com
Micky G



Messaggi : 151
Data d'iscrizione : 26.07.14

MessaggioTitolo: Re: Nuova iscritta!   Mer Ago 20, 2014 9:09 am

Mi hai incuriosita Gabriele, raccontami dei tuoi pasti nell'arco della giornata se non sono invadente!!! Shocked

Vabbè, anche se non torno sui 64kg ora l'obiettivo è non calare ulteriormente. Da quello che ho capito il nutriente da aumentare sarebbero i carboidrati (con mia grande gioia), magari di quelli "innocui" (pane-pasta e non biscotti, giusto?). Per ora starò a vedere anche perchè si avvicina la mia 5 giorni di stravizi & bagordi nella valle del Chianti e potrei arrivare tranquillamente a 64kg per vie traverse.pig pig pig pig  Che ne pensi del pane senza sale tipico della Toscana? Potrebbe essere benefico per la salute mangiarlo in questo modo? 

Proprio poco fa ho ritirato le mie analisi e anche stavolta è tutto nella norma.... conta linfocitaria a parte (ma è un effetto dell'immunomodulatore), fegato e tiroide stanno tenendo botta per ora cheers cheers cheers 
Alle 11.00 di nuovo in ospedale x il ritiro del farmaco e la visita di controllo, ma ormai il + è fatto!

Buona giornata!!!!
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Dott. Gabriele Bernardini
Admin


Messaggi : 2089
Data d'iscrizione : 04.01.08
Età : 48

MessaggioTitolo: Re: Nuova iscritta!   Mer Ago 20, 2014 11:55 am

Ma niente di particolare, mangio un panino qui, uno yogurt là, un frutto ecc.

Diluisco molto il totale in più pasti. A pranzo magari invece di mangiare 150g di pane in una botta ne mangio solo 30g. Capisci bene che posso spezzettarli durante la giornata. Ma tutto ciò non lo consiglio. Wink

Si meglio non aumentare i dolci.

Il pane senza sale è pane...senza sale! Smile
Tutte le proprietà del pane senza aggiunta di una sostanza che rende più appetibile tutto ma che "lavora" senza farsi sentire ed è uno dei determinanti più importanti delle malattie cardiovascolari. quindi meno sale si introduce (noi oggi ne introduciamo circa il doppio di quello tollerato, occhio "tollerato" non consigliato che sarebbe ZERO) meglio è.
Quindi il pane senza sale può essere benefico indirettamente per introdurre meno sale non per il pane in sè.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://nutrizione.forumattivo.com
Micky G



Messaggi : 151
Data d'iscrizione : 26.07.14

MessaggioTitolo: Re: Nuova iscritta!   Mer Ago 20, 2014 2:59 pm

Che strana dieta....  Suspect 
Penso che potrei mangiare in questo modo se vivessi da sola e non dovessi rendere conto a nessuno, nè allinearmi ai pasti altrui. Allora si! Very Happy  Anzi, credo proprio che in questo modo non si soffra mai la fame, un mio grosso problema Twisted Evil 

Dott. Gabriele Bernardini ha scritto:

Quindi il pane senza sale può essere benefico indirettamente per introdurre meno sale non per il pane in sè.
Ecco, qui volevo arrivare! cheers 

Dunque parliamo di caffè se mi permetti. Chi dice che sia una specie di elisir di lunga vita e chi lo demonizza proponendo succedanei vari (tempo fa ho provato il caffè di cicoria....  Mad )
Cosa ne pensi? Certo che se fai colazione col cappuccino non potrai avere una pessima opinione, ma da professionista cosa mi dici?

Ciaoooooooooo
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Nuova iscritta!   

Tornare in alto Andare in basso
 
Nuova iscritta!
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 4 di 12Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5 ... 10, 11, 12  Seguente
 Argomenti simili
-
» nuova iscritta: cerco materiale per scuola infanzia alunni disabili
» nuova iscritta, consigli per attività iniziali con tetraplegico
» Nuova iscritta!
» La Nuova Guida del Supplente 2010-2011, di Libero Tassella
» Nuovo registro rifiuti: nuova numerazione?

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Imparare a mangiare :: Alimentazione e stile di vita-
Andare verso: