Imparare a mangiare

Questo forum vuole essere uno spazio dove potere acquisire corrette nozioni di alimentazione basate su indicazioni scientifiche.
 
IndiceIndice  FAQFAQ  CercaCerca  RegistratiRegistrati  Lista UtentiLista Utenti  GruppiGruppi  Accedi  

Condividere | 
 

 Stile di Alimentazione

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Kobol



Messaggi : 1
Data d'iscrizione : 27.08.14

MessaggioTitolo: Stile di Alimentazione   Mer Ago 27, 2014 8:27 pm

Salve sono un ragazzo di 20 anni, peso 80 kg e sono alto 189cm.
Volevo sapere come migliorare la mia alimentazione per avere una buona salute anche in futuro e anche per facilitare lo sviluppo di massa in palestra che ricomincerò a settembre.
Un paio di premesse prima di scrivere le mie abitudini alimentari: sono un tipo longilineo e per ora leggermente secco, non ho mai avuto problemi di peso, il pesce mi disgusta a tal punto che qualche volta ho la nausea se sono costretto a mangiarlo (la situazione può cambiare se questo è fritto), ho smesso con le bevande gassate anni fa, bevo alcoolici di tanto in tanto e raramente in modo pesante, non ho allergie alimentari.

Colazione: qualche volta la salto magari perché mi sveglio tardi o perché voglio dormire il più possibile prima di andare all'università (mi piace dormire sicuramente Smile) e bevo solo un spremuta d'arancia appena fatta. Ultimamente (visto che è estate) se mi sveglio presto mangio muesli alla frutta con latte di soia.

Pranzo: essendo che me lo preparo da solo mi faccio al massimo queste poche cose (pasta con aglio\olio\peperoncino, col pesto, col sugo oppure carne di pollo oppure di tanto in tanto pizza surgelata e se ne ho voglia riscaldo la minestra di verdure).
Aggiungo che quando tornerò alla mensa universitaria da settembre mangierò una varietà di piatti leggermente migliore, magari a discapito della qualità, e certamente come contorno ci sarà l'insalata.

Cena: dipende da cosa ho mangiato a pranzo perché alterno.
Pasta con aglio\olio\peperoncino, col pesto, col sugo, col ragù oppure carne di pollo o di manzo (a volte con patatine fritte di casa) oppure riso con pezzettini di pollo (stile cucina indiana) oppure chiamo la pizza oppure frittata di uova e pancetta. In più quasi sempre una terrina grande di insalata esclusivamente verde e minestra di verdure o fagioli...

Per le quantità non saprei dire con precisione però sono sempre abbondanti sicuramente.

La mia richiesta è: come potrei migliorare i tre pasti più importanti della giornata? Sono disposto anche a portami il pranzo fatto in casa all'università se serve.

E in più cosa potrei mangiare come spuntino tra colazione\pranzo e pranzo\cena?

Di solito (e so che sbaglio) per il primo spuntino o niente oppure 1 o 2 kinder cereali + crackers al momento, invece quando sono all'università o niente o quel che mi porto tipo un panino in 10 min risicati di pausa.

Per il secondo spuntino (e so che sbaglio ulteriormente) o niente o 1 o 2 kinder cereali + crackers o pizzetta o focaccia o qualche pezzettino di formaggio o panino di esclusivamente prosciutto cotto.

Recentemente ho pensato che a metà mattina potrei mangiare 3 frutti (tipo 1 banana, 1 mela e 1 pera) anche perché uno solo mi fa solo il solletico geek
Così risolverei anche la mancanza di frutta nella mia alimentazione!

Altri dettagli non mi vengono in mente, a Lei la parola!
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Dott. Gabriele Bernardini
Admin


Messaggi : 2087
Data d'iscrizione : 04.01.08
Età : 48

MessaggioTitolo: Re: Stile di Alimentazione   Gio Ago 28, 2014 11:00 am

Colazione: perchè latte di soia? per il resto va bene.


Pranzo: A pranzo mancano verdura e frutta. Speriamo nella mensa. E poi sei un po' troppo monotono. Ci starebbe bene un piatto unico, pasta con legumi o pesce (anche frutti di mare...ti fanno schifo pure quelli?).

Cena: e quindi l'unica verdura che mangi è insalata verde? tipo capra? Wink e la frutta anche qui non c'è?

Per le quantità se mantieni il peso vanno bene, ma gli errori gravi sono la monotonia e la mancanza di verdure e frutta. (e a mio parere il latte di soia). Perchè mangiare tre frutti in un colpo solo? distribuiscili nella giornata.

Negli spuntini puoi mangiare yogurt e/o frutta, qualche noce o mandorla....i crackers possono anche andare, i kinder non sempre ma ogni tanto ci possono stare. Uno spuntino può essere un frutto e uno yogurt se un frutto solo ti fa il solletico!
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://nutrizione.forumattivo.com
 
Stile di Alimentazione
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Sana Alimentazione e riflessioni sulle mie ultime letture
» Alimentazione e comunicopatie. Milano, 16 marzo 2012
» Alimentazione e gruppi sanguigni ? Vulvodinia.info
» Alimentazione filamenti. Conviene stabilizzarla oppure no?
» non alimentazione e sindrome di down

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Imparare a mangiare :: Alimentazione e stile di vita-
Andare verso: