Imparare a mangiare

Questo forum vuole essere uno spazio dove potere acquisire corrette nozioni di alimentazione basate su indicazioni scientifiche.
 
IndiceIndice  FAQFAQ  CercaCerca  RegistratiRegistrati  Lista UtentiLista Utenti  GruppiGruppi  Accedi  

Condividere | 
 

 Mi presento

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
dreamer93



Messaggi : 3
Data d'iscrizione : 21.02.15

MessaggioTitolo: Mi presento   Sab Feb 21, 2015 1:22 pm

Buongiorno dottore. Mi presento: ho 21 anni, sono alta 1,60m e peso attualmente 75 kg. Sono nata e cresciuta in una piccola cittadina del sud, dove la maggior parte delle persone crede che chi è in sovrappeso sia in buona salute, mentre chi è normopeso è sempre troppo magro. Per molti anni anche io sono stata di questa opinione, fino a che ho imparato a pensare con la mia testa. Troppo tardi, comunque! Pur essendo sempre stata grassottella, non ho mai avuto problemi con il mio fisico, almeno fino a 4 anni fa, quando il mio peso si aggirava intorno ai 68-70 kg. Quando ho iniziato l'università, e a causa di diversi problemi, ho iniziato a metter su kg su kg, a non fare più esercizio fisico e a mangiare in modo scorretto, ovvero ingozzandomi di schifezze varie (patatine, brioches, cioccolato...). Il cibo era diventato per me una "cura" contro la tristezza, contro la noia, contro tutto ciò che mi faceva star male. Ma più mangiavo e più mi sentivo in colpa, perchè iniziavo a rendermi conto che ingrassavo sempre di più, eppure non facevo niente per salvare la situazione. Questo circolo vizioso si ripete per ben 3 anni, fino a che, esattamente nel mese di marzo dello scorso anno, raggiungo i terrificanti 88 kg... il peso più alto che abbia mai raggiunto. Anche se sapevo di essere ingrassata parecchio (non riuscivo più a trovare nemmeno dei jeans che mi entrassero!), non mi aspettavo certo di leggere quel numero sulla bilancia. Per me fu un colpo, un vero shock, che però mi convinse a prendere in mano la mia vita e a porre rimedio. Iniziai allora a mangiare di meno e meglio, eliminai il cibo spazzatura, e mi iscrissi in palestra. A settembre raggiunsi i 75 kg ma, un po' per pigrizia, un po' a causa dell'inizio del nuovo anno accademico, abbandonai dieta e palestra. Non smisi però di tenere sotto controllo il mio peso, perchè ho giurato a me stessa che non avrei raggiunto mai più gli 80 kg. Comunque, da settembre 2014 a gennaio 2015 ho ripreso un paio di kg, ovviamente a causa delle mie pessime abitudini alimentari, che fatico ancora a correggere, e perciò ho deciso di riprendere da dove avevo lasciato. Da due settimane ho ripreso a mangiare regolarmente e in maniera sana, bevo 2 litri di acqua al giorno e, quando posso, faccio 40 minuti di cyclette (almeno 4-5 volte a settimana). Cercando in internet mi è sorto un dubbio, che spero lei possa chiarire. Ho cercato di calcolare il mio metabolismo basale per capire quante calorie introdurre quotidianamente ma i valori ottenuti da diversi siti sono molto discordanti. Alcuni siti mi suggeriscono che il mio metabolismo basale è di circa 1400 kcal, altri addirittura 2500! Shocked Secondo lei qual'è il valore più realistico?
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Dott. Gabriele Bernardini
Admin


Messaggi : 2089
Data d'iscrizione : 04.01.08
Età : 48

MessaggioTitolo: Re: Mi presento   Sab Feb 21, 2015 1:57 pm

Il tuo metabolismo basale si aggira attorno alle 1300-1400Kcal (2500 non è possibile ti sarai confusa col metabolismo totale).

Considerando uno stile di vita sedentario arrivi a circa 1900. Per salire fino a circa 2100 se ti muovi un po' di più. Direi che 2000Kcal al giorno le bruci con l'attività fisica che stai facendo, perciò continuando in questo modo e introducendo 1600-1700Kcal al giorno dovresti trovare un equilibrio per scendere bene senza privazioni e senza stress.

Fammi sapere come va.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://nutrizione.forumattivo.com
dreamer93



Messaggi : 3
Data d'iscrizione : 21.02.15

MessaggioTitolo: Re: Mi presento   Sab Feb 21, 2015 2:19 pm

Si, in effetti avevo fatto molta confusione. La ringrazio per aver chiarito il mio dubbio Very Happy


Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
dreamer93



Messaggi : 3
Data d'iscrizione : 21.02.15

MessaggioTitolo: Re: Mi presento   Sab Feb 21, 2015 4:44 pm

Dottore sono di nuovo qui. Mi chiedevo se perdere così tanti kg potesse causare degli effetti negativi sul mio corpo. Mi spiego meglio: ha presente quelle persone che perdono tantissimo peso e restano con tutta quella pelle cadente? Se volessi raggiungere 55 kg (a proposito, crede che vadano bene come obiettivo finale?) dovrei perdere ben 20 kg ancora... che, addizionati ai 13 che ho perduto nel corso dello scorso anno, farebbero un totale di 33 kg.
Perdere 33 kg può causarmi questo genere di problema?
Inoltre, c'è qualche particolare alimento che possa aiutarmi contro la stitichezza? Le prugne secche, ad esempio, posso introdurle regolarmente nella mia dieta, come spuntino a metà mattina? Ho visto però che hanno un elevato apporto calorico...
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Dott. Gabriele Bernardini
Admin


Messaggi : 2089
Data d'iscrizione : 04.01.08
Età : 48

MessaggioTitolo: Re: Mi presento   Dom Feb 22, 2015 1:48 pm

Se non ti fai prendere dalla fretta non avrai problemi, ma sopratutto devi basare il dimagrimento sul'incremento del movimento, non sulla diminuzione di quel che mangi. Quello che ti farà dimagrire saranno le passeggiate, la corsa, fare qualche peso, fare cyclette o bicicletta, non smettere di mangiare. quindi occhio!
Cerca di non perdere più di 2-3kg al mese e muoviti!

Per la stitichezza devi cambiare stile di vita: non ci vogliono le prugne ma circa mezzo chilo di frutta al giorno, tanta acqua, tanto movimento, e circa mezzo chilo di verdura al giorno. Questo è quanto.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://nutrizione.forumattivo.com
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Mi presento   

Tornare in alto Andare in basso
 
Mi presento
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» ciao mi presento sono laura
» Mi presento
» mi presento già con dubbi
» mi presento
» ALUNNO CARATTERIALE...PROF DI SOSTEGNO IN CRISI

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Imparare a mangiare :: Alimentazione e stile di vita-
Andare verso: