Imparare a mangiare

Questo forum vuole essere uno spazio dove potere acquisire corrette nozioni di alimentazione basate su indicazioni scientifiche.
 
IndiceIndice  FAQFAQ  CercaCerca  RegistratiRegistrati  Lista UtentiLista Utenti  GruppiGruppi  Accedi  

Condividere | 
 

 Aiuto intolleranze alimentari

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Jennifer Santoro



Messaggi : 24
Data d'iscrizione : 24.02.15

MessaggioTitolo: Aiuto intolleranze alimentari   Dom Mag 17, 2015 11:46 am

Buongiorno dottore,
Mi piacerebbe ricevere un suo parere in merito alle ormai diffusissime intolleranze alimentari.
Dunque, sono circa 3-4 anni che combatto con esami del sangue e test specifici per cercare di individuare l'alimento "colpevole" ma, fondamentalmente, non ne sono ancora venita a capo!
I sintomi che riscontro sono i seguenti: diarrea alternata ad episodi di stitichezza, meteorismo (con cattivo odore), flautolenza, gonfiore importante, gas intestinali, peristasi, sfoghi cutanei soprattutto sulla zona del mento e delle guance (brufoletti, punti bianchi e neri) e, a volte, accuso crampi addominali dopo il pasto.
Dagli esami del sangue risultai intollerante ad una lista lunghissima di alimenti: latte vaccino, lieviti, grano, frutta secca oleosa (noci, nocciole, arachidi, pistacchi ecc) e albume d'uovo!!
Inizialmente eliminai TUTTO...ma la vita era diventata veramente impossibile...e dopo un pò di mesi d'astinenza ricominciai a reinserire tutti gli alimenti.
All'inizio sembrava andasse tutto abbastanza bene...ma dopo un pò di tempo i sintomi sono ricomparsi tutti! (P.s. non sono assolutamente celiaca, l'ho appurato tramite esami specifici).
Ora ho fatto l'esame delle feci e sto aspettando i risultati...mentre a giugno ho i breath test al lattosio, lattulosio e glucosio.
Sono molto affranta dottore...ma soprattutto stanca di star dietro a queste maledette intolleranze!!! Secondo lei, arriverò mai a capire cosa davvero mi provoca queste reazioni e a risolvere definitivamente?
A volte mi vien voglia di mandare tutto a quel paese e fregarmene...quindi di mangiare tutto quello che voglio liberamente, ma consapevole che starò male...e facendomene una ragione!!!! Sbaglierei a far così?
Ho pensato anche di fare una cosa: Se assumessi semplicemente lo "Zymerex"? Potrebbe questo integratore di enzimi aiutarmi ad alleviare i sintomi di una cattiva digestione?
Ed in più magari fare cicli di fermenti lattici? Magari anche assumento (all'occorrenza) del carbone vegetale?

Le sto pensando veramente tutte!! Mi dia un parere dottore...

Grazie di cuore in anticipo!
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Dott. Gabriele Bernardini
Admin


Messaggi : 2083
Data d'iscrizione : 04.01.08
Età : 48

MessaggioTitolo: Re: Aiuto intolleranze alimentari   Dom Mag 17, 2015 7:06 pm

Ti invito a NON "pensarle tutte" da sola. Wink Non sei tu che devi pensarle ma il medico specialista che deve esaminare attentamente il tuo caso (che magari è un banale intestino irritabile). il fai da te è fortemente sconsigliato, così come lo è affidarsi a test inventati sulle intolleranze i quali non sono validi dal punto di vista scientifico. Perciò la lista lunghissima di alimenti buttala tranquillamente. Tu non sei intollerante a quei cibi. Finalmente hai fatto esami che spero ti abbia consigliato il tuo medico e che hanno un razionale (tipo il lattosio). Il prossimo passo è farti vedere da un gastroenterologo, ma niente fai da te!
I probiotici (vecchio nome dei fermenti lattici) di certo male non fanno ma anche qui ci vuole un consiglio mirato.

Fammi sapere dopo che ti avrà visto uno specialista.

ciao
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://nutrizione.forumattivo.com
Jennifer Santoro



Messaggi : 24
Data d'iscrizione : 24.02.15

MessaggioTitolo: Re: Aiuto intolleranze alimentari   Lun Mag 18, 2015 10:25 am

Si dottore, questi ultimi esami che ho fatto e devo fare (feci + breath test) me li ha prescritti un allergologo.... E, mi creda non ho fatto tutta da sola, anzi, ho sentito il parere di vari specialisti...gastroenterologi, allergologi ecc... Ognuno che mi ha detto una cosa diversa ma, più che altro, nessuno che ha saputo realmente risolvere in maniera definitiva il problema.
Spero che con questi esami riesco a venire a capo di qualcosa...
Che mi dice invece dello Zymerex?
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Dott. Gabriele Bernardini
Admin


Messaggi : 2083
Data d'iscrizione : 04.01.08
Età : 48

MessaggioTitolo: Re: Aiuto intolleranze alimentari   Lun Mag 18, 2015 10:47 am

Inutile prendere un integratore se non si scopre prima qual è il problema. Se risulterai intollerante al lattosio potrai prendere la lattasi ma potrai anche mangiare prodotti senza lattosio senza bisogno di enzimi. Gli altri enzimi che sono presenti in quel prodotto sono inutili al momento. Ci vuole una diagnosi.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://nutrizione.forumattivo.com
Jennifer Santoro



Messaggi : 24
Data d'iscrizione : 24.02.15

MessaggioTitolo: Re: Aiuto intolleranze alimentari   Lun Mag 18, 2015 11:32 pm

Ok!
Guardi, giusto oggi ho portato i referti degli ultimi esami al mio allergologo... Beh, il responso è stato il seguente: non mostro alcuna reazione allergica o intolleranza a nessun alimento....quindi mi ha detto che posso anche evitare di fare i breath test, poichè ormai è chiaro che è da escludere un problema di tipo alimentare.
Piuttosto c'è il discorso del pancreas....si, perchè pare non funzioni correttamente....
Basti pensare che infatti anche dopo aver seguito la dieta oligoallergenica prescrittami dal medico per 2 settimane, i miei sintomi non sono minimamente cessati!
Ora devo fare altri accertamenti...un'ecografia ed altri esami specifici per vedere il pancreas.
Non nego che la cosa mi mette un pò di pensiero....sa, il pancreas è un organo birichino....Sad
Spero non sia nulla di grave...!
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Dott. Gabriele Bernardini
Admin


Messaggi : 2083
Data d'iscrizione : 04.01.08
Età : 48

MessaggioTitolo: Re: Aiuto intolleranze alimentari   Lun Mag 18, 2015 11:42 pm

In che senso il pancreas? Chi lo dice che non funziona correttamente? Da che esami è venuta questa ipotesi?

Che tu non fossi intollerante non avevo ombra di dubbio. 😉
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://nutrizione.forumattivo.com
Jennifer Santoro



Messaggi : 24
Data d'iscrizione : 24.02.15

MessaggioTitolo: Re: Aiuto intolleranze alimentari   Mar Mag 19, 2015 11:02 am

Dunque, gli ultimi esami che ho fatto, dalla quale l'allergologo ha sospettato si tratti di un problema al pancreas e non di intolleranze alimentari sono:
1. Prove allergiche cutanee per alimenti;
2. IgE specifiche per ricombinanti;
3. Elestasi fecale, calprotectina fecale, amilasi, lipasi, esame chimico delle feci per digestione, PCR, sideremia, ferritina, transferrina, calcemia, potassiemia, protidemia totale, elettroforesi proteica.

Gli ho portato anche gli esami del sangue per le intolleranze, il Prick test ecc ecc...che feci l'anno scorso.
Ora manca da fare l'ecografia totale all'addome ed un ulteriore esame completo delle feci, in particolare l'elastasi pancreatica fecale.
Da questi ultimi si tireranno le somme ed, eventualmente, inizierò la cura per il pancreas seguita dal gastroenterologo...
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Dott. Gabriele Bernardini
Admin


Messaggi : 2083
Data d'iscrizione : 04.01.08
Età : 48

MessaggioTitolo: Re: Aiuto intolleranze alimentari   Mar Mag 19, 2015 11:29 am

Ok adesso ci siamo. Visto che stai correttamente procedendo su una strada dove ci sono persone competenti che ti seguono, il mio unico ma importante consiglio è quello di proseguire così e di non lasciarti prendere da "voglie" strane come quella di cercare aiuto su internet. Su internet c'è di tutto e di solito l'incompetenza impera.
So che il desiderio di risolvere è forte ma abbi pazienza.

Se ti va fammi sapere.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://nutrizione.forumattivo.com
Jennifer Santoro



Messaggi : 24
Data d'iscrizione : 24.02.15

MessaggioTitolo: Re: Aiuto intolleranze alimentari   Mar Mag 19, 2015 4:52 pm

Ha innegabilmente ragione dottore...
Mi armerò di santa pazienza, sperando che, qualunque sia il problema, si trovi il modo di risolverlo!
Grazie per i suoi consigli, la terrò aggiornato, mi fa piacere.
Un caro saluto
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Aiuto intolleranze alimentari   

Tornare in alto Andare in basso
 
Aiuto intolleranze alimentari
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Intolleranze alimentari
» Allergie e intolleranze o VULVODINIA.INFO
» Obbligo di iscrizione per attività ristorazione/alimentari che fanno HACCP ???
» aiuto per la compilazione del PEI..
» Aiuto compilazione foglio notizie

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Imparare a mangiare :: Alimentazione e stile di vita-
Andare verso: